Roma, si baciano davanti una moschea, aggrediti da un uomo

  • blog notizie - Roma, si baciano davanti una moschea, aggrediti da un uomo moschea

Incidente davanti una moschea di Roma dove una coppia di fidanzatini è stata “sorpresa” a baciarsi. La scena non è sfuggita a un islamico il quale improvvisandosi giustiziere e difensore dei costumi coranici ha aggredito fisicamente i due giovani.

E’ successo nel quartiere Esquilino domenica sera in via di San Vito, all’Esquilino, vicino a una moschea che nei mesi scorsi era stata chiusa perché oltre a non essere autorizzata ospitava un nido abusivo nelle cantine.

L’aggressione

«Non potete baciarvi davanti alla moschea», ha gridato alla coppia un maliano di 24 anni che ha poi spintonato la ragazza, colpendo lei e il suo fidanzato con calci e pugni. I giovani sono stati salvati da una pattuglia del Nucleo radiomobile che transitava in zona. L’immigrato, che ha pure aggredito i militari ed è stato fermato con l’accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

L’aggressore, ancora infervorato, è stato arrestato con l’accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.


Tags :