Juventus-Olympiacos, probabili formazioni: esordio per la BBC

  • blog notizie - Juventus-Olympiacos, probabili formazioni: esordio per la BBC Juventus-Barcellona probabili formazioni

Domani sera, alle 20,45, andrà in onda lo scontro tra i fanalini di coda del girone D di Champions League: Juventus-Olympiacos. I bianconeri potrebbero approfittare dello scontro diretto tra le due capoliste del girone, Barcellona e Sporting Lisbona (in Portogallo), per rosicchiare qualche punto e risalire la classifica. I due match, Juventus-Olympiacos e Sporting Lisbona-Barcellona, si svolgeranno in contemporanea.

JUVENTUS-OLYMPIACOS: LA PARTITA

Allegri effettuerà, probabilmente, alcune modifiche alla formazione schierata in campo contro i blaugrana. Cambia il modulo: dal 4-3-2-1 al 3-4-2-1. E cambiano anche i titolari: De Sciglio, indisponibile, farà spazio a Rugani dal primo minuto; Chiellini esordirà con Barzagli e Buffon per la prima volta in stagione, al posto di Benatia; Bentancur si accomoderà in panchina, sostituito da Cuadrado che agirà sulla linea di centrocampo; Mandzukic sarà titolare e non Douglas Costa, che scivola in panchina.

Rientrano in gruppo Marchisio e Khedira

Nell’allenamento pomeridiano torinese si è allenato in gruppo anche Claudio Marchisio, ma il centrocampista non sarà disponibile. È tornato in gruppo anche Khedira, che con tutta probabilità, però non farà parte della partita. Il centrocampo strisciato torna così al completo, con un’alternativa a sorpresa in più dal nome Bentancur.

Juventus Stadium decisivo

Lo Juventus Stadium è una certezza per quanto riguarda i risultati. I torinesi hanno perso solo 5 partite in totale tra le mura amiche, dal 2011, e non perdono da due anni. Un vero e proprio fortino, che può fare la differenza anche in Champions.

CLASSIFICA DEL GIRONE D

Dopo la prima giornata di Champions League, la classifica del girone D appare così:

1) Barcellona 3
2) Sporting Lisbona 3
3) Olympiacos 0
4) Juventus 0

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS-OLYMPIACOS

JUVENTUS (3-4-2-1): Buffon; Barzagli, Rugani, Chiellini; Cuadrado, Matuidi, Pjanic, Alex Sandro; Dybala, Mandzukic; Higuain. A disposizione: Szczesny, Benatia, Asamoah, Sturaro, Bentancur, Bernardeschi, Douglas Costa. Allenatore: Allegri.

OLYMPIACOS (4-2-3-1): Kapino; Elabdellaoui, Romao, Engels, Figueiras; Odjidja-Ofoe, G. Gillet; Felipe Pardo, Fortounis, Marin; Djurdjevic. Allenatore: Lemonis.


Tags :