Qarabag-Roma, probabili formazioni: c’è Defrel al posto di Perotti

  • blog notizie - Qarabag-Roma, probabili formazioni: c’è Defrel al posto di Perotti Dzeko Qarabag-Roma

Alle 18,00 di domani si giocherà Qarabag-Roma, match valido per la seconda giornata di Champions League. I capitolini sono secondi in classifica a parimerito con l’Atletico Madrid, squadra con la quale hanno pareggiato nell’ultima giornata di Champions. Nello stesso girone, l’altro match sarà Chelsea contro Atletico Madrid: prima contro seconda, un’occasione ghiotta per la Roma. I giallorossi giocheranno contro un non irresistibile Qarabag e quindi recuperare terreno non dovrebbe essere un’impresa così ardua. Alle 20,45 giocherà, invece, la Juventus.

QARABAG-ROMA: LA PARTITA

Non farà parte della partita Perotti, infortunato. Il numero otto verrà sostituito da mister Di Francesco con l’inserimento di Defrel. Bruno Peres sarà titolare al posto di Florenzi, proprio come contro l’Atletico. Non saranno a disposizione della squadra gli infortunati Nura, Karsdorp e Schick. A differenza dell’ultima partita giocata nel girone, non scenderanno in campo dall’inizio De Rossi e Kevin Strootman, al loro posto ci saranno Gonalons e Pellegrini.

STATISTICHE QARABAG-ROMA 

È la prima partita ufficiale tra Roma e Qarabag. Inoltre, non è mai successo che una qualsiasi squadra italiana abbia perso contro una squadra dell’Azerbaigian. I precedenti sono confortanti: il Qarabag, infatti, ha perso nella prima giornata di Champions contro il Chelsea per 6-0.

La squadra azera è una delle due società che quest’anno hanno debuttato nella massima competizione europea, insieme al Lipsia. Tra l’altro, è anche la prima volta nella storia del calcio che una squadra dell’Azerbaigian passa al turno della fase a gironi di Champions League.

La Roma non vince in Europa da 7 partite consecutive. Tocca ai giallorossi, ora, invertire la tendenza.

CLASSIFICA GIRONE C:

1) Chelsea 3
2) Atletico Madrid 1
3) Roma 1
4) Qarabag 0

PROBABILI FORMAZIONI QARABAG-ROMA:

QARABAG (4-2-3-1): Kanibotolsky; Guseynov, Medvedev, Rzezniczak, Yunuszade; Michel, Richard; Elyounoussi, Henrique, Madatov; Ndlovu. Allenatore: Gurbanov.
ROMA (4-3-3): Alisson; Peres, Manolas, Jesus, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Nainggolan; Defrel, Dzeko, El Shaarawy. Allenatore: Di Francesco.


Tags :