Adolescente palpeggiata in ascensore: caccia all’aggressore

  • blog notizie - Adolescente palpeggiata in ascensore: caccia all’aggressore

Violenza sessuale a Milano. Un’adolescente è stata palpeggiata in ascensore. È successo, ieri, in un condominio di un quartiere della periferia Ovest. La ragazzina è stata portata alla clinica Mangiagalli di Milano.

L’adolescente ha meno di 14 anni, stava tornando a casa dalla famiglia. Erano circa le 14,00, un uomo l’ha seguita nel suo percorso dall’androne al pianerottolo, fino a salire con lei nell’ascensore. All’interno del luogo chiuso è iniziata l’aggressione sessuale, durata alcuni minuti, tra palpeggiamenti vari.

La polizia sta ascoltando il racconto della ragazza, mentre la scientifica sta analizzando il percorso effettuato dalla ragazza. Non sono stati resi noti i dati sensibili della ragazza, né il quartiere nel quale è successo. Alcuni vicini di casa raccontano al Corriere: “La polizia Scientifica ha lavorato per molte ore, con estremo scrupolo, all’interno del palazzo. Si tratta di uno stabile molto grande, con moltissimi appartamenti, e dunque soprattutto nel pomeriggio entrano ed escono molte persone”.

All’interno del palazzo è installato un circuito chiuso di telecamere, la polizia ha chiesto le registrazioni per identificare l’aggressore.


Tags :