Finto chirurgo operava a casa, denunciato

  • blog notizie - Finto chirurgo operava a casa, denunciato

Finto chirurgo eseguiva liposuzioni, iniezioni di botulino e rimuoveva cisti. È successo a Varese, in Lombardia. Non aveva una laurea e fino a pochi anni fa era un agente immobiliare. Una paziente l’ha denunciato.

L’uomo lavorava abusivamente tra Piemonte e Lombardia. Accoglieva le clienti nella sua casa a Varese e le operava sulla propria scrivania. Eseguiva anche servizi a domicilio. Nel suo studio, la guardia di finanza ha sequestrato forbici, bisturi, siringhe, botulino, etc… Riuscivo a procurarsi questi occorrenti tramite amicizie all’interno del settore farmaceutico.

È stato scoperto grazie alla segnalazione di una paziente, che aveva riportato ematomi sul viso dopo un’operazione. Inoltre, pare abbia effettuato una liposuzione a una donna incinta.

Il finto chirurgo ha seguito all’estero i corsi di medicina richiesti, laureandosi. La il titolo di studio non ha validità in Italia.


Tags :