Tassista abusivo aggredisce donna: salvata dalla gente del quartiere

  • blog notizie - Tassista abusivo aggredisce donna: salvata dalla gente del quartiere tassista

Un tassista abusivo ha rischiato il linciaggio mentre tentava di aggredire una giovane a cui aveva dato un passaggio. E’ successo  a Milano nella zona di Quarto Oggiaro. La ragazza dopo aver trascorso la serata in una discoteca di San Giuliano Milanese ha incontrato il tassista abusivo che le ha proposto di accompagnarla a casa.

La violenza

In una strada del quartiere la ragazza, 21 anni, di origine sudamericana, è stata aggredita dentro l’auto parcheggiata in seconda fila. Erano circa le 7.30 di sabato mattina.

È probabile che proprio nella sua attività di tassista abusivo avesse già conosciuto la ragazza in passato, un elemento in più che l’avrebbe convinta a farsi accompagnare a casa senza avere sospetti. La violenza è avvenuta nella zona in cui vive la giovane, dunque lei, pur se aveva bevuto molto, non ha percepito alcun pericolo durante il tragitto di ritorno dalla discoteca.

L’intervento degli abitanti del quartiere

Sono stati gli abitanti dei palazzi vicini al luogo dove l’uomo aveva fermato la sua vettura per avventarsi sulla passeggera a intervenire, allertati dal suono del clacson che la giovane era riuscita ad attivare mentre l’uomo cercava di abusare di lei dopo averla aggredita e immobilizzata.

In poco tempo sono scesi in strada quattro o cinque uomini che hanno rotto il vetro dell’auto e picchiato l’aggressore che però è riuscito a mettere in moto. Ha tenuto la ragazza con sé in auto per qualche centinaio di metri durante la fuga, per poi abbandonarla in strada in via Cittadini.

La giovane è stata soccorsa da un’ambulanza e accompagnata alla clinica Mangiagalli, mentre le indagini, anche grazie alle testimonianze degli residenti intervenuti e alle immagini delle telecamere, puntano diritte a un 50enne, sudamericano come la vittima, in stato di fermo.

L’uomo è stato rintracciato dall’Unità tutela donne e minori della Polizia locale intorno alle 18 dello stesso giorno, e il suo fermo è stato firmato dal pm Sergio Spadaro nella tarda serata.

Si tratta di  J. V., sudamericano, 54 anni, ha una residenza a Trecate, nella zona di Novara, ma è stato individuato a Bareggio. Gli investigatori della Polizia locale sono arrivati a lui dopo aver rintracciato la sua auto (un monovolume Fiat Ulysse ) in una carrozzeria.


Tags :