Il Duomo si tinge di rosa, la lotta contro il cancro colora i monumenti di tutto il mondo

  • blog notizie - Il Duomo si tinge di rosa, la lotta contro il cancro colora i monumenti di tutto il mondo Breast Cancer Campaign

Il Duomo, simbolo di Milano, insieme ad altri monumenti nel mondo, cambia colore in occasione della venticinquesima edizione della “Breast Cancer Campaign” organizzata da Estée Lauder con l’Associazione italiana per la ricerca sul cancro.

La storia

La prima volta era accaduto a settembre dello scorso anno, insieme a molti altri monumenti famosi in giro per il mondo, in occasione della campagna “Nastro rosa” promossa da Estée Lauder Italia insieme all’ Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Ideata in America venticinque anni fa da Evelyn H. Lauder come “Breast Cancer Awareness Campaign”, da quest’anno l’iniziativa cambia nome in “Breast Cancer Campaign” , eliminando quindi la parola Awareness, cioè consapevolezza, perché dopo molti anni di impegno per la sensibilizzazione su questo tema, da oggi tutti gli sforzi della campagna si concentreranno sul futuro e sulla ricerca medica.

Quest edizione

Questa edizione, la cui madrina è l’attrice Alessandra Mastronardi, sarà anche l’occasione per ricordare la giornalista e scrittrice Francesca Del Rosso, scomparsa a dicembre del 2016, portavoce della campagna Nastro rosa nel 2014.

Gli acquisti

Così, avanti con la ricerca: per tutto il mese di ottobre, l’acquisto di alcuni prodotti del gruppo The Estée Lauder Companies (Aveda, Clinique, Darphin, La Mer, Bumble & Bumble) garantirà una donazione di 5 euro all’”Associazione italiana per la ricerca sul cancro”. “Per aumentare sempre più le percentuali di curabilità del tumore al seno a ricerca è oggi impegnata su tre fronti: maggiore conoscenza dei meccanismi molecolari alla base della trasformazione cellulare, la messa a punto di farmaci sempre più mirati e l’identificazione di nuovi strumenti di screening per la diagnosi precoce”, spiega Federico Caligaris Cappio, direttore scientifico dell’associazione Airc.

Le attività della Breast Cancer Campaign

L’evento in piazza Duomo a Milano (alle 20.30) è solo la prima di una serie di iniziative dedicate alla lotta al tumore al seno. Il 29 settembre, in diverse città, appuntamento con la “notte dei ricercatori”. A Milano l’Airc, in collaborazione con il Museo della scienza e della Tecnologia, organizza il dibattito “Cibo e dna” (alle 19.30) per scoprire con Antonio Moschetta – ricercatore Airc e Ordinario di Medicina Interna all’Università di Bari – il ruolo chiave dell’alimentazione nell’accendere o spegnere alcuni geni decisivi nello sviluppo di patologie tumorali.

Per seguire la campagna sui social (o postare ogni vostro acquisto o piccolo gesto a sostegno dell’iniziativa) seguite e utilizzate gli hashtag #PinkRibbon25 e #NastroRosaAIRC.


Tags :