Tredicenne uccide nonna con un colpo di fucile: è stato un incidente

  • blog notizie - Tredicenne uccide nonna con un colpo di fucile: è stato un incidente tredicenne

Un tredicenne ha ucciso per sbaglio la nonna con un colpo di fucile partito dall’arma del padre: è successo ieri sera a Teana (Potenza). La vittima è una donna di 67 anni. Il padre del ragazzino era da poco tornato da una battuta di caccia.

Aperte le indagini per ricostruire la dinamica

Nell’abitazione sono intervenuti i militari di Chiaromonte e del Nucleo investigativo di Potenza che hanno avviato gli accertamenti sulla dinamica dell’incidente. La salma della donna è stato trasferita nell’ospedale di Lagonegro dove un medico legale dell’Azienda sanitaria di Potenza ha effettuato una prima ispezione cadaverica, in attesa delle ulteriori decisioni dell’autorità giudiziaria.

I militari hanno immediatamente posto sotto sequestro sia l’arma che ha provocato la morte della donna sia l’abitazione in cui si è svolta la tragedia.

Ora si attende di sapere se il pm di Lagonegro Rossella Colella, che coordina le indagini, chiederà al gip di procedere anche all’autopsia. Nel frattempo sul caso ha aperto un fascicolo anche la procura presso il tribunale dei minorenni di Potenza.


Tags :