Modena, aggredito Caliendo: “Ho rischiato la vita”

  • blog notizie - Modena, aggredito Caliendo: “Ho rischiato la vita”

Situazione difficile in casa Modena. Il presidente Antonio Caliendo è stato aggredito ieri da 30-40 persone. È successo alle 20 di ieri sera nella sede di  viale Monte Kosica, nei pressi dello stadio Braglia. Il Modena è in una fase di grave crisi finanziaria.

Il racconto dell’accaduto

Ai microfoni di Radio Bruno, spiega: “Ho rischiato la vita, sono arrivate 30-40 persone incappucciate e hanno fatto un assalto con spranghe e lacrimogeni. Questo è successo dopo che Salerno era uscito dalla sede. Chi ha avvisato i tifosi?”.

Ieri è stato effettuato un vertice per parlare del nuovo potenziale acquirente, Carmelo Salerno. L’imprenditore, però, pare non sia più molto interessato alla società. L’unica pista rimasta viva al momento  è quella di Aldo Taddeo, che incontrerà, oggi, Caliendo.

La Digos è intervenuta per smorzare la situazione ed effettuare le indagini di rito. Il malumore tra i tifosi cresce, visto che sono anche impossibilitati ad andare allo stadio per scelta del comune.


Tags :