Facebook Face ID, anche il social network di Zuckerberg si rinnova

  • blog notizie - Facebook Face ID, anche il social network di Zuckerberg si rinnova facebook face id

Facebook Face ID è un sistema di riconoscimento facciale che possa rendere ancora più sicuro l’accesso alla propria piattaforma, proprio come avverrà in futuro per il nuovo iPhone X di Apple. La volontà di Mark Zuckerberg sarebbe quella di utilizzare il nuovo sistema solo per l’accesso al proprio account nel caso in cui fosse stato bloccato per qualche motivo affiancandosi, dunque, all’autenticazione a due fattori a quella tramite SMS.

Addio SMS di riconoscimento, benvenuto riconoscimento Face ID

La volontà di Facebook è di rendere ancora più sicuro l’accesso agli utenti e renderlo allo stesso tempo impossibile da avvicinare dai malintenzionati. Ecco, dunque, che gli utenti nel prossimo futuro potrebbero non dover più ricorrere al classico SMS di verifica, che spesso crea problematiche perché non arriva o rimane scomodo da utilizzare, ma a questo nuovo sistema di “login facciale”.

Al momento, chiaramente, la nuova funzione risulta ancora in fase di test e solo pochi utenti hanno avuto la possibilità di provarla. Come sempre se le prove dei beta tester risultassero positive e soprattutto convincenti in termini di sicurezza, gli sviluppatori del social network potrebbero decidere di introdurre la nuova funzionalità in futuro per tutti. È chiaro, però, che il sistema dovrà passare molti step di verifica e non potrà essere bypassata con una semplice foto dell’utente, magari ignaro dell’accesso, proprio come accaduto in alcune situazioni con smartphone Samsung.

Le caratteristiche del Facebook Face ID

Certo, a differenza del Face ID, che sfrutta appositi sensori in grado di scansionare il volto dell’utente in 3D, si tratterà di una semplice implementazione software, che, però, potrebbe rivelarsi decisamente utile in diverse situazioni di emergenza. Il riconoscimento del volto di Facebook permetterà, infatti, agli utenti di recuperare l’accesso al loro account, affiancandosi o sostituendosi all’autenticazione a due fattori tramite SMS.

In passato, su alcuni dispositivi dotati di questo sistema, alcuni utenti erano riusciti ad “imbrogliare” facilmente l’intelligenza artificiale preposta al riconoscimento delle persone, evidenziando la non ancora totale affidabilità di questo sistema. Solo forse il Face ID dell’iPhone X potrà fornire garanzie di sicurezza, ma sino a che lo smartphone non uscirà ufficialmente in commercio non si potrà testare la reale affidabilità del Face ID.


Tags :