Hassanal Bolkiah, sultano del Brunei si fa trainare su un carro d’oro da 50 uomini

  • blog notizie - Hassanal Bolkiah, sultano del Brunei si fa trainare su un carro d’oro da 50 uomini Hassanal Bolkiah

Hassanal Bolkiah sfila con la moglie su un carro d’oro trainato da 50 uomini per il Giubileo. È il secondo monarca più longevo al mondo dopo la regina Elisabetta d’Inghilterra, e ha deciso di festeggiare il suo mezzo secolo di potere a bordo di un carro d’oro.

Chi è Hassanal Bolkiah

Hassanal Bolkiah è uno degli uomini più ricchi del mondo, il corteo rappresenta il momento più importante delle due settimane di celebrazioni. Cinquanta uomini hanno trainato la carrozza che trasportava Bokiah e sua moglie, Raja Isteri Pengiran Anak Hajah Saleha, che è anche sua cugina di primo grado. Si tratta di un evento storico per il Paese che il Sultano governa da quando ha 15 anni.

71 anni, Hassanal Bolkiah divenne principe della corona nel 1961, all’età di 15 anni, e successivamente proclamato Sultano del Brunei il 5 ottobre 1967 dopo l’abdicazione volontaria del padre. Paese tropicale, dai confini che non varcano il territorio della Malesia, il Brunei è situato sulla costa settentrionale del Borneo e deve la sua fortuna al sottosuolo, ricco di giacimenti di idrocarburi e gas.

La vita del monarca

Con una popolazione a maggioranza musulmana, il Sultanato ha vissuto anni contradditori. Nel 2014 è stata introdotta la legge della Sharia, che ha innescato una protesta globale e il boicottaggio della comunità internazionale degli alberghi di proprietà del monarca. Soltanto per citarne alcuni: la catena alberghiera Dorchester Collection, che possiede Plaza Athénée di Parigi e altri stabilimenti di prestigio a Londra, Milano e Roma, così come i Bel-Air a Beverly Hills e a Los Angeles. Ma il Sultano non è l’unico a far parlare di sé, alle cronache finì anche una lite di famiglia che portò alla rivelazione dello stile di vita del fratello minore, il principe Jefri Bolkiah, accusato di mantenere un harem di amanti e di aver battezzato uno dei suoi yacht di lusso “Nichons” (seni in italiano).


Tags :