Brasile, custode d’asilo da fuoco ai bimbi: almeno quattro vittime

  • blog notizie - Brasile, custode d’asilo da fuoco ai bimbi: almeno quattro vittime d'asilo

Tragedia in Brasile dove un custode d’asilo nido ha dato fuoco ad alcuni bambini ospiti della struttura. Almeno quattro piccoli morti, oltre a vari feriti, ma il bilancio potrebbe essere provvisorio. La tragedia è accaduta a Janauba, un municipio nel nord dello Stato di Minas Gerais,. Secondo la polizia militare brasiliana l’uomo avrebbe poi tentato il suicidio dandosi a sua volta fuoco.

Alcol sui bimbi

L’uomo avrebbe gettato dell’alcol addosso ai bimbi dell’asilo nido in cui è impiegato come custode e ha dato fuoco: il dramma si è consumato in pochi minuti e sei bambini sono morti, oltre a un insegnante, mentre una quarantina sono i feriti. Infine l’uomo, Damiao S.D.S., 50 anni, ha tentato di togliersi la vita. Ricoverato in ospedale in condizioni gravissime, è morto poche ore dopo.

Era stato assunto come portiere notturno diversi anni fa, sembra soffrisse di problemi mentali; nella struttura c’erano bimbi di età compresa tra i due e i quattro anni.

Indagini in corso

Non è chiaro cosa abbia scatenato l’aggressione contro i piccoli e contro se stesso, la polizia continua a indagare nella vita del 50enne. Il comune di Janauba ha dichiarato sette giorni di lutto.

Per via della gravita’ della situazione, il governatore di Minas Gerais, Fernando Pimentel, ha disposto che sia installato un comando di emergenza nella città teatro del dramma. Sul caso è stata aperta un’inchiesta, mentre la polizia civile ha realizzato una prima perizia sul luogo. Gli inquirenti hanno poi informato che saranno compiuti anche esami necroscopici.

I presidente della Repubblica, Michel Temer, ha espresso cordoglio per l’accaduto. “Io che sono padre posso immaginare che debba trattarsi di una perdita dolorosissima”, ha scritto il capo di Stato sui social netkork.


Tags :