7 curiositá sul sesso che nessuno vi ha mai rivelato

  • blog notizie - 7 curiositá sul sesso che nessuno vi ha mai rivelato

7 curiositá sul sesso che nessuno vi ha mai rivelato – Si sa che fare sesso piace a tutti ma spesso non se ne parla, il motivo? Ancora, nonostante tutto, l’argomento viene considerato un tabú. Sapevate che i primi uomini nel Medioevo si masturbavano leggendo poesie a tema sessuale? Che i primi dildo li hanno costruiti le donne primitive con la pietra e che romane usavano un afrodisiaco particolare? Ecco tutte le curiositá sul sesso che nessuno vi ha mai rivelato.

7 curiositá sul sesso che nessuno vi ha mai rivelato

1-Le donne Medievali ingannavano i “test di Verginitá” – Nel medioevo le donne dovevano essere di regola pure e virtuose. Proprio per questo motivo veniva chiesto loro di rimanere vergini sino alle nozze. Nonostante ció le donne usavano un truchetto per falsificare i test di verginitá. Usavano il morso di una sanguisuga per generare una perdita di sangue e riuscire cosí ad ingannare il marito.

2- Prima che arrivasse Playboy e le riviste hot, prima di Porn Hub sapete come si eccitavano gli uomini? Venivano usate delle poesie che parlavano di sesso. Nel Medioevo, a dispetto di quanto si possa pensare, erano molto diffuse in francia ed erano molto spinte.

3- Il primo dildo della storia è stato inventato circa 28.000 anni fa in Germania. Con piú precisione nella grotta di Hohle Fels ed è fatto in pietra. Le versioni venute dopo vennero poi coperte con una guaina di cuoio cosí da essere piú morbidi. Una cosa è certa, anche le donne primitive li usavano.

4- Quando è nato il Petting? Negli anni 20, quando molte donne iniziarono a rifiutare l’educazione puritana dei genitori. Avevano deciso di ribellarsi ma senza osare troppo. Proprio in quel periodo è nato il petting, lo scopo era baciare, eccitare e coccolare un ragazzo senza mai arrivare al rapporto.

5- Sapevate che l’afrodisiaco delle antiche romane era il sudore dei gladiatori? I romani raschiavano il sudore e lo sporco accumulato sulla pelle con degli attrezzi appositi. Molte donne aristocratiche conservavano quella “sporcizia” per poi usarla come lubrificante per le parti intime.

6 I medici vittoriani masturbavano le loro pazienti per guarirle dall’isteria. L’ansia e l’irritabilitá erano curate con l’arte della masturbazione. È risaputo che l’orgasmo rilassa il corpo e la mente.

7. Se una donna riusciva a dimostrare che il proprio uomo, nel Medioevo, aveva problemi di erezione, e non riusciva a soddisfarla sotto le lenzuola, poteva ottenere la separazione. Come avvenivano questi test di impotenza?

Era chiesto all’uomo di eiaculare di fronte ad una giuria in tribunale.


Tags :