Ryanair: proclamato dalla Cisl Italia uno sciopero del personale

  • blog notizie - Ryanair: proclamato dalla Cisl Italia uno sciopero del personale sciopero

Uno sciopero del personale di Ryanair che opera in Italia è stato proclamato dalla Fit Cisl (sindacato dei trasporti) per il 27 ottobre prossimo. L’astensione dal lavoro avrà una durata di quattro ore e sarebbe una delle prime  della maggiore compagnia low cost, nota fino a oggi per il suo rifiuto di accettare relazioni sindacali all’interno dell’azienda.

Le motivazioni del sindacato

«La fuga di massa dei piloti da Ryanair evidentemente non è servita a far capire alla compagnia irlandese che qualcosa va cambiato, iniziando dal rispettare i diritti delle lavoratrici e dei lavoratori. Per questo dichiariamo le prime quattro ore di sciopero del personale di volo» dichiara Emiliano Fiorentino, segretario nazionale della Fit-Cisl.

“Continua dunque la nostra azione a tutela dei dipendenti di Ryanair – prosegue Fiorentino – azione iniziata già da qualche anno. Il nostro lavoro mira a mettere l’azienda davanti alle proprie responsabilità relativamente ai mancati diritti e tutele dei propri dipendenti. Dispiace che la compagnia irlandese sembri non voler capire né voglia instaurare corrette relazioni industriali “, conclude.

 

A seguito delle polemiche che avevano investito la compagnia, costretta a numerose cancellazioni di voli poiché piloti e personale di cabina non aveva ancora potuto usufruire delle ferie, in Inghilterra erano circolati inviti informali tra i dipendenti a incrociare le braccia, in particolare tra coloro che si apprestano a lasciare la low cost irlandese per passare ad altri vettori più propensi a concedere riconoscimenti salariali e sindacali.


Tags :