Ragazza di 20 anni scompare in un bosco nel milanese: è giallo

  • blog notizie - Ragazza di 20 anni scompare in un bosco nel milanese: è giallo bosco

Una ragazza di 20 anni, di nome Dafne, è scomparsa sabato notte  in un bosco di Marnate, un paese nella brughiera, 30 chilometri a nord di Milano. Della giovane si sono perse le tracce da sabato notte, quando secondo un testimone la ragazza si sarebbe avventurata da sola all’interno di un bosco, e successivamente sarebbe stata portata via da due persone, presumibilmente spacciatori di droga.

Un giallo

Una storia dai contorni ancora poco chiari: la storia è stata raccontata ai carabinieri da un 35enne della zona, già conosciuto alle forze dell’ordine, che sabato sera si trovava in via Kennedy a Marnate, in un noto «bosco dello spaccio», dove bande di pusher magrebini e italiani spesso si rifugiano attendendo gli acquirenti.

Il testimone è stato ascoltato in caserma per tutta la giornata di ieri. Sembra che lui fosse giunto in quel luogo a bordo di una Mercedes. L’auto è stata bruciata in tarda serata. Il 35enne è corso fuori dalla boscaglia e ha fermato un passante in via Kennedy, chiedendo di chiamare le forze dell’ordine. I vigili del fuoco, giunti in zona, hanno spento l’incendio ma ai carabinieri il 35enne ha anche detto, una prima volta, che due spacciatori lo avevano aggredito e poi erano fuggiti portando con loro una ragazza che si trovava anch’essa in zona. Ma le versioni del testimone sono confuse e contraddittorie.

Il bosco della droga

La frequentazione dei boschi tra le frazioni di Nizzolina e Rescalda è di solito legata proprio al mondo della droga. I clienti, dopo essersi accordati telefonicamente con i pusher arrivano, parcheggiano, acquistano e vanno via: uno per volta, in coda, ordinatamente. Nel frattempo i pusher difendono con sentinelle armate di machete il territorio e impediscono a chiunque di avvicinarsi.
Al personale impegnato nelle ricerche nella brughiera l’amministrazione comunale di Marnate ha fornito la planimetria con le indicazioni dei sentieri che potrebbero essere stati percorsi dalla ragazza. Finora, tuttavia, non sono stati trovati elementi utili per rintracciare la giovane.

 


Tags :