Ritrovata la ragazza scomparsa nel bosco: allontanamento volontario

  • blog notizie - Ritrovata la ragazza scomparsa nel bosco: allontanamento volontario ragazza

Dafne, la ragazza scomparsa nel bosco sabato sera, è stata ritrovata e sta bene. La ventenne di Marnate è stata rintracciata dai carabinieri, in collaborazione con la polizia stradale, nella notte tra lunedì e martedì in un autogrill a Castronno, nei pressi di Varese. Dafne Di Scipio era in compagnia di un uomo a bordo di un’auto intercettata dalla polizia stradale.

Si parla di allontanamento volontario

Sembra che gli inquirenti l’avessero localizzata già nella giornata lunedì, e in tarda serata l’hanno infine fermata. La giovane ha detto di essersi allontanata volontariamente e ha quindi smentito di essere stata rapita, come invece aveva raccontato il suo fidanzato, Matteo Brambilla, che sabato notte aveva dato l ’allarme.

Deve essere ancora ricostruito con certezza cosa è avvenuto nelle ultime quarantotto ore. Le ricerche sono durate due giorni e due notti, coordinate dai carabinieri.

L’uomo aveva detto agli inquirenti di essersi recato con Dafne a comprare della droga nella zona cosidetta della «sbarra» di Marnate, e che la giovane era scesa da sola ed era stata aggredita. Lui aveva tentato di difenderla ma due stranieri gli avevano bruciato l’auto e lo avevano malmenato. Una versione che ora andrà vagliata attentamente. Dafne è in buone condizioni ma dovrà chiarire molte cose.


Tags :