Juventus-Sporting Lisbona 2-1: Mandzukic regala i 3 punti

  • blog notizie - Juventus-Sporting Lisbona 2-1: Mandzukic regala i 3 punti Mandzukic juventus-sporting

In Juventus-Sporting Lisbona ha la meglio la Juve, ma con il sudore in fronte. I bianconeri si posizionano al secondo posto in solitaria nel girone, dietro un Barcellona ancora vincente contro l’Olympiacos.

Juventus-Sporting Lisbona: il primo tempo

Parte malissimo la Juve, in svantaggio dopo 11 minuti: Benatia sbaglia un anticipo e regala palla agli avversari, passaggio filtrante per Martins, Alex Sandro liscia la sfera, Buffon esce dai pali e, sulla sua respinta, il pallone carambola sulle gambe di Sandro terminando in rete. L’orgoglio dei bianconeri è ferito e partono all’attacco. Ci pensa Pjanic a pareggiare i conti, al 28′, su calcio di punizione dal limite.

Juventus-Sporting Lisbona: il secondo tempo

Il secondo tempo è un copione che vede solo la Juve in attacco, ma i torinesi non riescono ad incidere. Cuadrado, Dybala e Mandzukic sono i protagonisti di ogni azione. Dybala prova più volte il tiro in porta ma senza successo. Mandzukic è impreciso. Higuain si vede annullare ogni tentativo dal portiere avversario e Cuadrado inciampa ed è troppo frettoloso. Tutto questo fino all’83’, quando Douglas Costa, appena entrato in campo al posto di un pessimo Sturaro, serve un cross d’oro a Mandzukic che la mette dentro di testa e regala i tre punti ai bianconeri. Nel finale, Higuain ha la possibilità di triplicare, ma ancora una volta il portiere avversario gli disinnesca la bomba.

Juventus seconda in solitaria nel girone. Superato lo Sporting e a tre punti dal Barcellona di Messi. Appuntamento al prossimo match per provare ad agganciare gli spagnoli.

 

 


Tags :