Montebianco, il dolce alle castagne più autunnale che ci sia

  • blog notizie - Montebianco, il dolce alle castagne più autunnale che ci sia montebianco

Il  Montebianco o Montblanc è un dolce di origine francese molto diffuso. È un dessert preparato con le castagne e la qualità dei questo frutto più indicata è quella dei marroni, la varietà più grande, polposa e dolce.

Ingredienti per il Montebianco:

  • Marroni 700g
  • Latte intero 500 g
  • Cacao amaro in polvere 20 g
  • Rum 50 ml
  • Baccello di vaniglia 1
  • Zucchero 120 g
  • Sale fino abbondante 1 pizzico

Per guarnire

  • Panna fresca liquida 500 g
  • Cioccolato fondente a scaglie q.b.
  • Zucchero a velo 30 g

Preparazione

  1. Iniziate lavando le castagne sotto acqua corrente: intaccatele una ad una con la lama di un coltellino, quindi ponetele in una pentola a pressione, copritele con l’acqua a filo e fate cuocere circa 10 minuti (se le lessate in un tegame, ci vorranno almeno 30 minuti perché si cuociano).
  2. Dopodichè spegnete il fuoco, indossate guanti da cucina usa e getta e prendete una castagna alla volta per pelarle. In questo modo le altre rimarranno al caldo e sarà più facile spellarle.
  3. Private tutte le castagne anche della pellicina interna. Quindi versate le castagne pulite in un tegame e ricopritele con il latte. Incidete una bacca di vaniglia e prelevate i semini interni uniteli alle castagne insieme alla bacca intera. Aggiungete lo zucchero e il sale e fatte bollire per circa 20 minuti.
  4. Trascorso questo tempo togliete la stecca di vaniglia e scolate le castagne con un setaccio, quindi passatele con uno schiacciapatate e raccogliete la pure in una ciotola.
  5. Incorporate il cacao in polvere setacciandolo direttamente nella ciotola e il rum. Mescolate con una spatola per compattare l’impasto che risulterà asciutto.
  6. Coprite con pellicola e fate riposare l’impasto in frigorifero perché si rassodi e si compatti per almeno 30 minuti. Intanto montate la panna con lo zucchero a velo con una planetaria (17-18) oppure con uno sbattitore elettrico e poi trasferite la panna in una sac-à-poche con bocchetta a stella.
  7. Quindi prendete un piatto da portata, versate sul fondo un ciuffo di panna montata, poi con uno schiacciapatate a fori grossi, passate il composto di castagne, cioccolato e rum formando una montagnola. Decoratela con altra panna montata per creare una cima bianca e guarnite a piacere con altri ciuffi di panna montata, scaglie di cioccolato oppure marron glacé.

Consigli

Se non possedete una pentola a pressione, potete realizzare il Montebianco cuocendo le castagne in una normale casseruola, ma raddoppiando i tempi di cottura citati nella ricetta.

Buon Appetito!


Tags :