Marco Della Noce dorme in auto, il dramma dopo la separazione

Marco Della Noce dorme in auto, il dramma dopo la separazione – Dal successo di Zelig al dramma dopo la separazione. Il “Capo-meccanico della Ferrari” che, con i suoi divertentissimi sketch ha fatto sorridere il pubblico di Zelig, non ha più un letto dove dormire. Tutta colpa della separazione dalla moglie con la quale ha avuto ben 3 figli.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Marco Della Noce dorme in auto, il dramma dopo la separazione

Riportato da “Il Giorno”, il comico sarebbe stato sfattato dalla sua casa di Lissone. In attesa che i servizi sociali possano aiutarlo è costretto a passare le notti in macchina.

“Mi hanno promesso che nei prossimi giorni cercheranno di trovare una sistemazione. Mai avrei pensato che dopo trentacinque anni passati a far ridere la gente mi sarei trovato a piangere per una situazione che non auguro a nessuno. Stavo girando una scena con Massimo Boldi quando me l’hanno detto. Un provvedimento che ha azzerato la mia visibilità professionale.

Televisioni e agenzie mi hanno chiuso la porta in faccia così come molti colleghi hanno preferito ignorarmi. I giudici mi hanno segato il futuro lavorativo. Non potendo lavorare non posso neppure fare fronte alle richieste di mia moglie. A lei avevo chiesto anche di rivedere il mantenimento visto le condizioni in cui mi trovavo. Ai giudici ho presentato un ricorso di cui attendo ancora il responso”.

Il duro sfogo continua:

“Soffro di una depressione e in questo momento sono in cura presso l’ospedale di Niguarda. Sto vivendo un dramma interno che mi lacera. Fortunatamente ci sono i miei tre figli ai quali voglio un bene dell’anima. Sono loro la vera forza che mi fa andare avanti”.


Tags :