3 make-up facili per Halloween

  • blog notizie - 3 make-up facili per Halloween
    credits: venomtoyaveins

Stufi dei soliti make-up da vampiro, zombi e strega? Ecco 3 trucchi facili da riprodurre per Halloween, perfetti anche per una festa all’ultimo minuto

I make-up facili per Halloween sono quasi sempre gli stessi: si spazia dai vampiri alle streghe, dagli zombi ai mostri di Frankenstein. Quasi sempre si usano prodotti comprati ad hoc, come sangue finto, cerone e makeup per bambini che a volte dopo poche ore si scioglie, specie se ci si trova a una festa in discoteca.

Oggi vi proponiamo tre trucchi alternativi, originali ma sempre facili per Halloween, realizzabili con il make-up che si ha a casa (e quindi perfetti anche per feste all’ultimo minuto), che vi faranno fare un figurone, pur rimanendo perfettamente spaventosi.

Non dimenticate che per gli americani Halloween è come il nostro carnevale: i make-up più diffusi non sono necessariamente a tema horror. Noi però ne abbiamo scelti tre perfettamente a tema con la notte più spaventosa dell’anno.

Make-up facile per Halloween: il clown Pennywise del film IT

Ci ha terrorizzato negli anni Novanta, ma il clown Pennywise è tornato nelle sale in questi giorni, interpretato da Bill Skarsgård (il figlio di Stellan), probabilmente ancora più inquietante del precedente interprete, Tim Curry.

Il trucco di questa nuova versione di IT è più caratterizzato (e più spaventoso!) ma ugualmente riproducibile a casa con pochissimi prodotti.

trucco facile Halloween

Non è necessario utilizzare il cerone bianco, ma se l’avete, meglio: in alternativa vi basterà utilizzare il fondotinta più chiaro che avete e tamponare il viso con una cipria molto chiara o con del semplice ombretto bianco.

Il pezzo forte del trucco però è la decorazione rossa sul viso: puntate tutto su quella. Utilizzate una matita labbra rossa o un rossetto applicato con un pennellino. Colorate anche la punta del naso e, per un tocco in più, passate un ombretto caldo (meglio se rosso) nella rima inferiore degli occhi, al posto della classica matita. Non dimenticate il rossetto rosso sulle labbra, et voila!

trucco facile Halloween

credits: @jennifermtinez

Per un effetto più raccapricciante, potete “rovinare” sia la base che il rossetto, sfregando via in alcuni punti. Altrimenti puntate all’effetto più glam come in questa foto.

Trucco da teschio messicano (facile da riprodurre!) per Halloween

Uno dei trucchi più in voga per Halloween è il sugar skull o calavera, il teschio messicano tipico del Día de los Muertos. Realizzare un make-up da calavera non è facilissimo, ma per fortuna esistono anche versioni più semplici, facilmente realizzabili a casa.

trucco facile halloween

credits: pinterest

Truccatevi normalmente: fate la base col vostro fondotinta e poi, sugli occhi,  realizzate uno smokey eyes molto intenso sui toni del blu.

Successivamente colorate il naso di nero e disegnate i profili dei denti sulle labbra, usando una matita nera ben temperata o un eyeliner liquido in penna oppure applicato con un pennellino sottile.

Con un pennello più grande, meglio se angolato, fate un contouring profondo utilizzando l’ombretto nero: l’effetto guance scavate è assicurato.

Per un tocco in più un cerchietto con delle rose completerà il make-up, originale e semplicissimo.

Make-up Halloween super facile: Mercoledì Addams

Chi non si ricorda Mercoledì Addams, interpretata da una giovanissima Christina Ricci? Per realizzare questo trucco Halloween semplicissimo vi basterà partire dal “costume”. Fate due semplici trecce con la riga in mezzo, indossate una camicia bianca ben abbottonata e un golfino o un cardigan.

credits: pinterest

credits: pinterest

Per quanto riguarda il make-up, l’idea originale è quella di caratterizzare in modo più Halloween il personaggio: con l’ombretto grigio e nero marcate le occhiaie e enfatizzate gli zigomi, mentre sulle labbra potete optare per un rossetto nero. Se non l’avete, niente paura: basterà usare un rossetto rosso e tamponare sopra un po’ di ombretto nero opaco.

Semplicissimo e d’effetto!


Tags :