Cosa vedere a Menfi, una delle terre più belle della Sicilia

Porto Palo di Menfi è un grazioso borgo marinaro in provincia di Agrigento. Antico porto di Selinunte, abbandonato il suo ruolo commerciale, oggi Menfi è una delle località marittime siciliane più belle.

Il mare pù pulito è a Menfi

Il territorio, stretto tra la Valle del Belice e Carboj, è considerato tra i luoghi più belli della Sicilia occidentale.

Questa zona della Sicilia gode di un fascino unico grazie alle peculiarità naturalistiche. In particolar modo va menzionato il fatto che il mare che bagna le coste è considerato eccezionalmente pulito, tanto da essere stato pluripremiato con la Bandiera Blu.

Menfi vanta una fascia costiera bagnata da un tratto limpidissimo di Mar Mediterraneo che si estende per circa 10 km.

Nel 2012 ha raggiunto il recond della FEE (Foundation for Enviromental Education), come “Bandiera Blu Storica”, attestazione internazionale che certifica l’eccellente qualità delle acque balneabili, gli ottimi servizi offerti, e l’efficente servizio di raccolta dei rifiuti urbani.

Cosa fare e vedere

Menfi è una località di mare adatta a tutti. Oltre a trascorrere delle pacevoli ore in spiaggia, nel tempo libero si possono fare e vedere tante cose.

Di recente è stata innaugurata la passeella di legno lunga 890mt e larga 6,5mt, costeggiata da palme Washington per creare una bellissima passeggiata sul lungo mare.

L’isola pedonale, creata dalla passerella, non serve soltanto a godersi una splendida passeggiata sul lungomare, ma anche per la promozione di attività ludiche e culturali ed offrire maggiori qualità ai servizi.

Altra cosa da vedere a Menfi è la Torre Anticorsara. Costruita nel 1583 da Camillo Camilleri, la torre fa parte delle numerose costruzioni militari difensive presenti in Sicilia.

 


Tags :