Immobile, sirene dalla Cina: 70 milioni alla Lazio dallo Shanghai Sipg

  • blog notizie - Immobile, sirene dalla Cina: 70 milioni alla Lazio dallo Shanghai Sipg

Quindici gol e quattro assist tra campionato, Europa e Supercoppa. L’inizio di stagione di Ciro Immobile è da fantascienza. L’attaccante napoletano è un punto fermo della Lazio di Simone Inzaghi, che ora potrebbe perderlo. È di oggi, infatti, la notizia che per lui si sarebbe fatta avanti una squadra cinese con un’offerta da capogiro.

Come racconta La Gazzetta dello Sport, lo Shanghai Sipg avrebbe offerto 70 milioni di euro per portare il giocatore alla corte del tecnico portoghese Villas – Boas. Una cifra imponente per affiancare l’attaccante ad altri pezzi da novanta del club orientale come Hulk ed Oscar.

Immobile pronto a rifiutare

Immobile ha da poco rinnovato il suo contratto con il club capitolino fino al 2022. L’offerta è di quelle che fa vacillare, ma la risposta della Lazio sarà ‘no’. L’ingaggio offerto, da 6,5 milioni all’anno, è allettante ma lo stesso Immobile è orientato a declinare questa opportunità vista la volontà di restare in Italia e la vicinanza del Mondiale che, andando in Cina a gennaio, sarebbe invitabilmente compromesso.

Servono 140 milioni

Con la nuova riforma dello Stato cinese per porre un freno agli investimenti da capogiro (una somma equivalente a quella necessaria per l’acquisto di un giocatore debba essere destinata ad un fondo per il calcio nazionale), lo Shanghai dovrebbe sborsare 140 milioni per assicurarsi Immobile. La Lazio però, al momento, resiste.


Tags :