Domenica Live, Francesco Monte su Ignazio: “È un subdolo viscido”

Francesco Monte su Ignazio: “È un subdolo viscido” – Ieri Francesco Monte è stato ospite di Barbara D’Urso a Domenica Live. Lì si è confidato addolorato e confuso lascia trasparire il suo dolore. Cecilia nel frattempo piange nella casa: “Non voglio ferire nessuno”.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Francesco Monte su Ignazio

Dopo lunghissimi giorni di silenzio Francesco Monte ha accettato di parlare di quanto sta succedendo dentro la casa tra Cecilia ed Ignazio Moser. Molto provato dopo aver visto alcune immagini ha deciso di dire la sua. Quando Barbara gli chiede come sta lui ha risposto solo con: “Come sto? Sto. Le lacrime di Cecilia hanno sorpreso anche me”.

Durante l’intervista ha negato di esser stato lui ad urlare fuori dalla casa dopo la puntata. Ha chiarito di esser stato da un’altra parte quella notte.

“Io sono andato fuori dalla Casa lunedì, dopo la puntata. Il giorno dopo non ero io, stimo questa persona ma non ero io. Se mi sta guardando voglio dirgli che lo stimo e gli stringerei la mano. Ha tentato di mandare un segnale dentro la Casa. Io non l’ho fatto perché mi hanno dato delle tempistiche da rispettare e le sto rispettando.”

Francesco Monte su Ignazio – I dubbi su Cecilia

Francesco ammtte di non sapere esattamente cosa prova in questo momento. Anche lui ha visto come i due si siano avvicinati gradualmente è ha spiegato che, in tutti i modi, sta cercando di comprendere la compagna.

“Non sto capendo più niente. Amo Cecilia e credo che lei mi ami. Mi sto sforzando di percepire la realtà che vivono loro lì dentro. Sto male ma sono riflessivo. Ci rifletto così tanto che quando prendo una decisione è drastica. Un confronto con lei mi aiuterà ancora di più. Non è detto che senza telecamere ci sarebbe stato qualcosa tra loro. Quei video sono dei montaggi, non conosciamo le domande. Fanno vedere quello che vogliono loro.”

Francesco Monte su Ignazio – “Un viscido collezionista di donne”

Le parole peggiori Francesco le riserva solo per Ignazio. Sostiene sia un collezionista di donne, un uomo che avrebbe venduto la falsa immagine da bravo ragazzo per il semplice scopo di riuscire ad avvicinarsi a Cecilia. Anche l’amicizia con Jeremias, guarda caso, sarebbe finta. Secondo l’ex tronista era solo condizionata solo volontà di voler arrivare all’argentina. Il fratello era solo un mezzo:

“Non cancelli 4 anni di fronte a queste cose. Moser è un collezionista di donne. Lui è stato un gran giocatore e un furbo. Cecilia se ne renderà conto dopo. Lui ha strumentalizzato Jeremias per arrivare a lei. Stanno perfino parlando di aprire un ristorante insieme, quindi me lo ritroverò pure fuori tra i piedi.  Posso difenderla e proteggere il nostro sentimento, ma è vero che la mia fidanzata si sta comportando in maniera egoistica. Vedo che lei è confusa. Il problema non è Ignazio ma la sua testa.”

Al ciclista non concede alcuna possibilità di replica:

“Per me Ignazio non è un uomo, è un subdolo, viscido. Se domani lo avrò faccia a faccia glielo dirò. Il fine era arrivare a Cecilia anche attraverso Jeremias. Di Cecilia non so cosa pensare. Ho pensieri diversi ogni giorno. Non so cosa prevale, ho un vuoto”.


Tags :