Figlia di boss ama carabiniere, padre al figlio: “Uccidi tua sorella”

  • blog notizie - Figlia di boss ama carabiniere, padre al figlio: “Uccidi tua sorella”

La figlia del boss si innamora di un carabiniere e il padre ordina al figlio: “Uccidi tua sorella”.

Non è una fiction, ma realtà. E’ uno dei particolari che emerge dall’inchiesta che ha portato all’arresto di sedici persone tra Bagheria ed Altavilla nel blitz “Nuova alba” per reati di associazione mafiosa ed estorsione a imprenditori.

Figlia del boss: “Tua sorella si è fatta sbirra”

Il boss aveva decretato la morte della figlia, affidando al figlio il compito di farla fuori: “Tua sorella si è fatta sbirra”.  Il ragazzo, però, confidandosi con un amico, aveva manifestato la volontà di tirarsi indietro: “Io non lo faccio… io non faccio niente… mi devo consumare io? Consumati tu, io ho trent’anni, non mi consumo”.

Il boss, dopo essere uscito dal carcere, si apprestava a riorganizzare il mandamento indebolito da numerosi arresti. Il boss temeva che la relazione fra la figlia e un carabinieri avrebbe potuto creare problemi. E per questo stava pianificando la fine dello stesso maresciallo di cui si era innamorata la ragazza.

I suoi piani, però, sono stati interrotti dalle indagini dei carabinieri del comando provinciale di Palermo.


Tags :