Inter, Spalletti: “Non vendete Nagatomo”

  • blog notizie - Inter, Spalletti: “Non vendete Nagatomo”

L’Inter vuole tornare ad avere un posto in Europa. I nerazzurri vogliono diventare di nuovo grandi e, per farlo, la dirigenza sta lavorando intensamente. Luciano Spalletti dà indizi durante le conferenze stampa e, immaginiamo, non solo. Nell’ultimo incontro con la stampa ha chiesto che non gli si vendano due giocatori: Milan Skriniar e, sorprendentemente, Yuto Nagatomo.

Il giapponese sta sfoggiando prestazioni di alto livello, tutta un’altra storia rispetto al Nagatomo dello scorso anno. Dalbert, inoltre, non si è ancora adattato al ruolo e quindi Spalletti vuole il numero 55 ancora i nerazzurro.

Intanto, Ausilio e Sabatini pensano al futuro. Sono tanti i nomi importanti nella lista dei desideri: Ozil e Sanchez per l’attacco, fino a Vidal, Ramires e Mangala.

Bergomi su Nagatomo

Bergomi, ai microfoni di Sky, ha detto di Nagatomo: “L’Inter è l’unica squadra che ha fatto giocare meno giocatori. Questo anche grazie alla mancanza delle partite di coppa. Contro la Sampdoria di Giampaolo, la squadra non ha avuto un calo fisico, ma ha sofferto il cambiamento degli avversari nel secondo tempo. A inizio partita è stato impressionante il piano tattico di mister Spalletti. L’Inter ha sofferto quando Giampaolo ha inserito giocatori rapidi. Applausi alla difesa, Yuto Nagatomo e Danilo D’Ambrosio sono troppo forti, dico che sono i migliori”.


Tags :