Sparatoria a Copenhagen, un morto e due feriti: non è terrorismo

  • blog notizie - Sparatoria a Copenhagen, un morto e due feriti: non è terrorismo Copenhagen

Sparatoria nel centro di Copenhagen. La polizia è stata allertata verso le 20 ora locale.

La sparatoria è avvenuta all’esterno di un ostello a Norrebro. Secondo alcuni testimoni sarebbero stati sparati almeno 20 colpi.

Regolamento di conti tra bande

Ci sarebbero un morto e due feriti. Secondo le prime indiscrezioni rilasciate dalla polizia si tratterebbe di un regolamento di conti tra bande.

La circolazione della metropolitana è stata sospesa. Proprio la zona di Mjolner Park era stata teatro nei mesi scorsi di ripetuti atti criminali e di scontri tra bande.

La zona della sparatoria sarebbe controllata da una banda, la Brothas in lotta contro gli antagonisti della Loyal To Familia, LTF, che si sono stabiliti nella zona dalla scorsa primavera. Secondo la polizia, i membri della Brothas nel nord-ovest e della Husum, un’altra gang, hanno formato un fronte comune contro quelli della LTF.

Gli ospedali dove sono stati portati i feriti sono presidiati dalla polizia che teme ritorsioni.

 


Tags :