Scoperta una nuova galleria: si infittisce il mistero della piramide di Cheope

  • blog notizie - Scoperta una nuova galleria: si infittisce il mistero della piramide di Cheope piramide

Gli scienziati hanno scoperto una cavità lunga almeno 30 metri nella piramide di Cheope. È probabilmente una stanza segreta che si trova al di sopra della Grande Galleria. La sua funzione è ancora un mistero. La ricerca è stata pubblicata su Nature da un gruppo di ricercatori del progetto internazionale ScanPyramids, a cui aderiscono anche l’ex ministro egiziano Zahi Hawass e l’archeologo Mark Lehrer.

La “muografia”

È proprio grazie alle particelle cosmiche subatomiche, i muoni, che è stata possibile la scoperta. La tecnica è chiamata “muografia” e permette una sorta di radiografia dell’interno delle piramidi. I muoni piovono in maniera naturale sulla terra ma, a contatto con gli atomi dell’atmosfera, seguono traiettorie differenti. La loro direzione cambia se si muovono nell’aria o se attraversano le pietre. Studiandoli si può quindi svelare la presenza di eventuali cavità, attraverso una tecnica che in futuro potrebbe portare ad altre scoperte.

cheops-pyramide

Il mistero della piramide di Cheope

Si parla di una cavità che per le sue dimensioni è simile alla Grande Galleria. Potrebbe essere una stanza composta da una o più strutture e potrebbe avere una disposizione orizzontale o leggermente inclinata. La scoperta porta con sé un altro mistero, ancora più affascinante: non sappiamo, infatti, quale fosse la sua funzione.

 


Tags :