Tagliatelle radicchio e speck, il primo goloso per gli amanti dei sapori forti

  • blog notizie - Tagliatelle radicchio e speck, il primo goloso per gli amanti dei sapori forti tagliatelle

Le tagliatelle radicchio e speck sono un primo piatto per coloro che amano i sapori particolari come quello della “cicoria rossa”, conosciuta per il suo gusto prettamente amarognolo.

Ingredienti per le tagliatelle radicchio e speck:

  • Tagliatelle all’uovo 250 g
  • Radicchio 400 g
  • Speck 180 g
  • Panna fresca liquida 100 g
  • Passata di pomodoro 50 g
  • Scalogno 30 g
  • Olio extravergine d’oliva 25 g
  • Sale fino q.b.
  • Pepe nero q.b.

Preparazione

  1. Cominciate dal taglio di tutti gli ingredienti che vi occorreranno. Quindi partite con lo scalogno: mondatelo e tritatelo finemente al coltello. Passate poi allo speck, tagliatelo a bastoncini della stessa lunghezza e spessore, in questo modo la cottura sarà uniforme.
  2. Dedicatevi alla pulizia del radicchio, sfogliatelo eliminando così le foglie più esterne. Dividetelo a metà per il senso della lunghezza e incidete la parte dura del gambo, eliminandolo; a questo punto tagliate il radicchio a listarelle sottili.
  3. Lasciate sudare a fiamma bassa lo scalogno in una padella antiaderente insieme ad un filo d’olio per 4-5 minuti. Unite lo speck a listarelle e cuocere per altri 4 minuti. Aggiungete la panna liquida e la passata di pomodoro. Aggiustate di sale e di pepe e lasciate cuocere per 6-7 minuti, così da far addensare il tutto.
  4. Nel frattempo cuocete la pasta in acqua bollente e salata e scolatela a metà cottura, ultimando quest’ultima direttamente nel tegame con il condimento. Risottando la pasta otterrete un gusto più intenso e una cremosità maggiore.
  5. Soltanto a fine cottura aggiungete il radicchio tagliato a julienne e mescolate il tutto.

Consigli

Potete rendere più gustose le vostre tagliatelle radicchio e speck per esempio aggiungendo un po’ di parmigiano grattugiato oppure sostituendo lo speck con la pancetta affumicata.

Buon Appetito!


Tags :