Evra impazzisce e dà un calcio a un tifoso: rischia il licenziamento

  • blog notizie - Evra impazzisce e dà un calcio a un tifoso: rischia il licenziamento

Evra rischia di chiudere qua la sua carriera. Il terzino trentaseienne ha dato un calcio in faccia a un tifoso del Marsiglia. Un gesto indifendibile che non resterà senza conseguenze. Tutta la Francia si distacca con sdegno dal gesto di Evra.

È successo ieri prima del match di Europa League contro il Vitoria Guimaraes. L’ipotesi più morbida che circola sui giornali francesi parla di 7 mesi di squalifica ed il licenziamento da parte del club. Un sondaggio sull’Equipé, che chiedeva se il gesto porterà alla fine della sua carriera, ha avuto quasi il 90% di risposte affermative dai lettori.

Il comunicato del Marsiglia

L’Olympique Marsiglia, in un comunicato ufficiale, scrive: “In ogni caso un giocatore professionista deve mantenere il sangue freddo di fronte alle provocazioni per quanto possano essere ingiustificabili e duri. Ma il club non può che condannare tutti i comportamenti violenti di pseudo tifosi che insultano i propri giocatori anziché sostenere la squadra”. L’allenatore, Rudi Garcia, si limita a dire: “Pat ha una certa esperienza e non deve reagire. È ovvio”.

Le parole dell’Equipé

L’Equipé sentenzia: “È indifendibile. Un gesto indicibile che potrebbe costargli caro. Evra ha perso le staffe. È sempre più criticato per le sue prestazioni deludenti. Si tratta di un gesto che non resterà senza conseguenze”.


Tags :