Cina, ragazza italiana precipita dal 3° piano di un palazzo: è giallo

  • blog notizie - Cina, ragazza italiana precipita dal 3° piano di un palazzo: è giallo Cina

Una ragazza di 25 anni  di Fabriano, in provincia di Ancona, è morta in Cina dove precipitando dal terzo piano di un palazzo. La giovane si chiamava Anna Tiberi e lavorava a Wuxi come mediatrice linguistica.

Il fatto risale a ieri e le indagini da parte delle autorità cinesi per stabilire l’esatta dinamica dell’accaduto sono ancora in corso. Il Consolato di Shangai ha subito dato la notizia e le forze dell’ordine di Fabriano hanno avvertito i genitori della giovane, molto conosciuti per la loro attività di volontariato nella diocesi. Anna si era laureata nel 2016 all’Università per Stranieri di Siena come Mediatrice Linguistica e Culturale.

La tragedia nel corso di una gita in montagna

Al momento della morte stava guidando un gruppo di persone durante una gita in una località di montagna organizzata dalla struttura per cui lavorava. La caduta mortale si è verificata ieri, domenica 5 novembre. Pare che la ragazza si fosse spostata in una località vicina a quella in cui lavorava, per una gita in montagna.

Le autorità cinesi indagano su quanto è accaduto. Ogni possibile causa è al vaglio degli inquirenti. L’ipotesi più probabile sembra quella dell’incidente, ma non si può escludere nulla. Dopo la laurea a Siena, nell’Università per stranieri, Anna si era trasferita in Cina per lavoro. Anche suo fratello, più grande di lei, risiede all’estero.


Tags :