Tragedia a Bali, morto un calciatore ex Serie A

  • blog notizie - Tragedia a Bali, morto un calciatore ex Serie A

Tragedia a Bali. Un ex calciatore noto alla Serie A è morto ieri, ucciso da un fulmine mentre faceva surf. Dasoul, ex calciatore di Perugia e Foggia, aveva 34 anni. Il giocatore belga era arrivato in Italia nel 2001 ed aveva giocato anche in serie D con Este, Bolzano, Jesolo e Torres.

Una morte assurda. Il calciatore belga Denis Andrè Dasoul è morto svolgendo l’attività alla quale si era dedicato dopo aver lasciato il calcio.

La carriera

Arrivato a Perugia nel 2001, Dasoul non esordì mai con gli umbri. Nella stagione successiva tornò al Genk. Poi, ha fatto esperienze in Austria e in Belgio, prima di sbarcare nel 2005 a Foggia dove è rimasto per un anno. Da lì il ritorno in Belgio e poi ancora in Italia dove ha giocato in Serie D, con Este, Bolzano Jesolo e Torres. Desoul ha dato l’addio al calcio per dedicarsi alla sua passione, il surf, quella stessa passione che lo ha ucciso.


Tags :