Omicidio a Rovigo, uccide la madre malata terminale

  • blog notizie - Omicidio a Rovigo, uccide la madre malata terminale

Uccide la madre malata terminale di cancro. La donna aveva 49 anni e questa notte pare sia stata accoltellata dal figlio di 22. Era di origine romena, è stata trovata morta in un appartamento in via Pascoli, in provincia di Rovigo.

Si chiamava Tatiana, lavorava come colf. Il corpo è stato trovato dal marito, che ha chiamato immediatamente il 118. Inutili le prove di soccorso. La polizia è accorsa sul posto ed il figlio Stefan è stato arrestato per omicidio. Il ventiduenne ora si trova nella casa circondariale di Rovigo.

La polizia sta interrogando il figlio in questura. L’omicidio è avvenuto nella notte tra domenica e lunedì. Il ventenne pare avesse cattive frequentazioni e che in passato fosse stato ricoverato in ospedale a Trecenta. a causa della sua salute. Non sono stati uditi rumori o grida nella notte.

Gli investigatori indagano, ma sembrano esserci pochi dubbi sulla vicenda.


Tags :