Ravenna, filmarono violenza sessuale: rilasciati i due responsabili

  • blog notizie - Ravenna, filmarono violenza sessuale: rilasciati i due responsabili ravenna

Il Tribunale della libertà di Bologna ha deciso di rimettere in libertà i due giovani arrestati con l’accusa di aver stuprato, la notte fra il 5 e il 6 ottobre a Ravenna, una ragazza di 18 anni ubriaca.

I due filmarono con un cellulare la violenza, i video sono stati acquisiti dalla polizia ravennate per sostenere le accuse che portarono all’arresto. Ora “l’immediata scarcerazione”, anche se le motivazioni non sono ancora state depositate e quindi non sono note.

La violenza

I due presunti stupratori sono un 26enne romeno e un 27enne senegalese, arrestati con la gravissima accusa di violenza sessuale di gruppo, il primo con l’accusa di avere stuprato la ragazza, il secondo per avere filmato il rapporto con il cellulare.

Dopo aver agganciato la ragazza in un locale della città romagnola, l’avevano portato fuori a spalla. La giovane aveva bevuto 4-5 bicchieri di vino e altri tre drink alcolici. L’avevano accompagnata in un appartamento del centro dove, dopo averle fatto una doccia fredda, il 26enne aveva avuto un rapporto sessuale con lei e il 27enne aveva filmato. La polizia aveva poi acquisito tre video, in seguito alla denuncia scattata dopo che la ragazza si era presentata in ospedale.

Per i due imputati  la giovane sarebbe stata consenziente perché, dopo doccia e caffè, si era ripresa. E non sarebbe stata, dunque, così ubriaca da subire il rapporto sessuale.


Tags :