Pordenone, vittima di pedofilia accoltella l’orco: molestato da piccolo

  • blog notizie - Pordenone, vittima di pedofilia accoltella l’orco: molestato da piccolo pedofilia

Un ragazzo 23 anni ha accoltellato a Pordenone il suo presunto “orco”. Il giovane pare fosse stato  vittima di alcuni episodi di pedofilia subiti quando era ancora minorenne. L’episodio è avvenuto la notte scorsa, poco dopo mezzanotte, a San Vito al Tagliamento.

L’uomo ferito, un 48enne, è ricoverato in prognosi riservata mentre l’aggressore è stato fermato dai Carabinieri della Compagnia di Pordenone, ai quali si è costituito un’ora dopo l’aggressione.

Gli episodi di pedofilia

Il presunto pedofilo è un medico, ex allenatore di calcio giovanile, che in passato aveva dato ospitalità al ragazzo fino a quando la madre del giovane lo aveva accusato di episodi di molestie sessuali verso il figlio.

L’uomo ha sempre respinto le accuse, è sotto processo e la scorsa primavera era finito agli arresti domiciliari, periodo durante il quale era stato sospeso in via cautelare dalla direzione dell’Azienda per l’assistenza sanitaria di Pordenone.

Nei computer del professionista, a casa e al lavoro, erano state inoltre trovate immagini pedopornografiche , ma l’uomo negò che fossero sue.

 


Tags :