All’Italia restano solo le amichevoli… e la Nations League

  • blog notizie - All’Italia restano solo le amichevoli… e la Nations League Italia Nazionale Nations League

L’Italia è fuori dal Mondiale dopo il pareggio per 0-0 contro la Svezia. La Nazionale farà da “sparring partner” alle squadre qualificate al Mondiale. La parola proviene dalla terminologia appartenente al pugilato che identifica una squadra outsider che fa “allenare” le squadre concorrenti al titolo. Già fissate due amichevoli per marzo 2018, contro Inghilterra e Argentina. Il prossimo impegno ufficiale sarà la Nations League.

Nuovo ciclo azzurro

Si attende intanto il comunicato dell’esonero di Giampiero Ventura. Il ct della Nazionale ieri non ha rilasciato dichiarazioni. È molto probabile che in seguito alla riunione federale convocata da Tavecchio, l’ex tecnico del Torino si ritiri. Chiunque sia il suo successore (Ancelotti in pole position), è possibile che saltino gli stage programmati a Coverciano per selezionare nuovi candidati alla maglia azzurra. Il nuovo ciclo è da battezzare e l’Italia dovrà fare a meno di Buffon, De Rossi e Barzagli. I tre senatori hanno deciso di lasciare la Nazionale. Eder e Candreva non hanno ancora preso una decisione.

Amichevoli già fissate

Decise, invece, le date delle amichevoli. Tra il 23 ed il 24 marzo si giocherà a Wembley l’amichevole contro l’Inghilterra, il 27 o il 28, invece, il match contro l’Argentina. Altri due test si terranno tra fine maggio ed inizio giugno. L’Italia sarà molto richiesta come sparring partner, considerata come “test realistico” in vista di un contendente al mondiale.

Ora tocca alla Nations League: che cos’è?

Il prossimo impegno ufficiale sarà la Nations League, nuovo torneo biennale tra nazionali della Uefa che si assegna negli anni dispari. Si terrà nel 2019 ed il sorteggio sarà giorno 24 gennaio a Losanna, in Francia. Le 12 migliori d’Europa, tra cui l’Italia, verranno suddivise in 4 gironi da 3 squadre (andata e ritorno tra settembre e novembre 2018). Le 4 vincenti giocheranno le “final four”a giugno 2019. Chi arriverà terzo nel girone retrocederà in una simil “Serie B”. Intanto, a marzo 2019 si terranno le qualificazioni ad Euro 2020, ma stavolta non da teste di serie.


Tags :