Instagram del giorno: gli scatti magici di Alain Laboile ai sei figli

Il  fotografo Alain Laboile è padre di sei figli, da qualche anno documenta su Instagram il tempo passato con loro in aperta campagna nel sud della Francia, raccogliendo i suoi scatti nell’album La Famille.

Da quando questo album è stato reso pubblico , migliaia di persone attendono ogni giorno nuove immagini dei bimbi di Alain che sembrano vivere in un mondo magico e peotico. Gli scatti ritraggono i bimbi mentre giocano a cielo aperto fra boschi, stagni, rotolandosi in mezzo al fango, a stretto contatto con animali e con la terra. Che appare qui metafora di ciò che terrorizza ogni genitore: lo sporco, le sbucciature, le incognite, le cadute. I rischi.

Pura bellezza negli scatti di Alain Laboile

A guardarle, queste foto, a scrutare gli sguardi di questi bambini si scopre una bellezza potente: quella della pura gioia. Sembrano dirci che la felicità non è tanto un luogo, ma un tempo, e che quel tempo dovremmo difenderlo.

Queste immagini raccontano che la felicità che cerchiamo per i figli sta nel respirare, nello sperimentare autonomie, anche corporee, che passano attraverso la libertà e la fiducia. Questo ci suggerisce che il compito degli adulti dovrebbe essere, talvolta, anche quello di sapersi togliere di mezzo, perché gli strumenti per la loro gioia i bambini sanno sceglierseli da soli. E che forse siamo noi, col nostro terrore che non siano sufficientemente armati e protetti, con le nostre aspettative, che li teniamo a volte troppo lontani dal nucleo incandescente della vita.


Tags :