Bimbo trovato sotto un treno in ipotermia: rintracciata la famiglia

  • blog notizie - Bimbo trovato sotto un treno in ipotermia: rintracciata la famiglia Bimbo trovato sotto un treno

Bimbo trovato sotto un treno quasi congelato: Antony ora sta bene e anche la sua famiglia sembra sia stata rintracciata in un paese del Nord Europa. Il piccolo di 5 anni, originario della Sierra Leone, è stato trovato lunedì nascosto su un treno merci sul Brennero. Il piccolo aveva con se solo uno zaino con indumenti femminili.

Bimbo trovato sotto un treno: comunica con una mediatrice

Il bimbo ha raccontato a una mediatrice culturale di aver perso i suoi genitori e la sorellina durante un viaggio in treno. Ha riconosciuto la sua famiglia su alcune foto segnalate dalle associazioni di volontariato che operano con i migranti. La Questura di Bolzano ha già preso contatti con le forze dell’ordine del Paese del nord Europa, nel quale ora si trova la famiglia. Anthony, per il momento, sarà dato in affidamento a Bolzano, mentre il Tribunale dei minori valuterà se la sua famiglia di origine sarà idonea a prendersi ancora cura di lui.

Grazie all’intervento di una mediatrice culturale, che parla l’ idioma del bambino, è stata parzialmente ricostruita la storia del bimbo. Non è per il momento ancora chiaro perché la famiglia si sia divisa, a causa di una disgrazia, una svista oppure per volontà dei parenti. «La priorità per noi è il ricongiungimento — ha puntualizzato Il procuratore capo del tribunale dei minori Antonella Fava—. Nel frattempo il bambino verrà affidato fin da domani a una famiglia». Anthony ha giocato tutto il giorno con una volontaria del Centro assistenza umanitaria del Brennero, Zineb, giovane marocchina di Volontarius. «È un bambino ordinato, curato ed educato».


Tags :