Grande Fratello Vip, Ivana Mrazova dramma: “Sono nata con un male al cervello, ho rischiato di morire”

Grande Fratello Vip, Ivana Mrazova dramma – La bellissima modella che ha conquistato il pubblico del Grande Fratello Vip, ha commosso tutti con la sua storia. Da piccola ha rischiato di morire per via di un problema al cervello.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Ivana Mrazova dramma: “Sono nata con un male al cervello, ho rischiato di morire”

Ivana ha commosso il pubblico del Grande Fratello Vip raccontando i momenti che più hanno caratterizzato la sua vita. Dalla scoperta di un male al cervello che le fece rischiare la morte, alla perdita dell’amato nonno. Ivana, tracciando la linea della sua vita, non è riuscita a trattenere le lacrime.

La “linea della vita” è un momento a cui tutti i ragazzi in nomination partecipano. Ivana, in nomination questa settiamana, potrebbe uscire dalla casa. Fidanzata con Alessandro Allevato ha iniziato il racconto della sua vita dalla nascita a Vimperck, in Repubblica Ceca, nel 1992.

Subito dopo la scoperta della malattia:

“Sono nata con un problema al cervello, la mia vita è cominciata così. Avevo 3 mesi quando mia mamma ha visto che stavo male e avevo la febbre. Un giorno non respiravo. Mi ha portato in ospedale e un medico bravissimo mi ha salvato la vita.”

Lei e la sorella Teresa sono figlie di due padri diversi. Nonostante il grande affetto per la famiglia ha lasciato casa e tutto per intraprendere la carriera nel mondo della moda in Italia. Tutto il merito va alla madre che l’ha convinta a non arrendersi.

“A 14 anni, mia mamma ha visto su un giornale un concorso di bellezza e ha mandato le mie foto. Io non volevo fare questo lavoro, perché ho sempre vissuto in una piccola città, in campagna. Avevo paura. Se non fosse stato per lei non sarei andata a Milano e non avrei viaggiato per mezzo mondo.”

Ivana Mrazova dramma – La perdita del nonno

Ivana ha continuato il suo racconto parlando della figura del nonno. Proprio parlando di lui non è riuscita a trattenere le lacrime, era troppo legata.

“Sono tornata a casa e hanno scoperto che mio nonno aveva il cancro. Ho sofferto tanto. Stavamo sempre con lui. Quando gli è venuta questa malattia è cambiato tutto. Quando ho perso mio nonno è stato il momento più brutto della mia vita, ero molto molto legata a lui.”

Ivana ha parlato infine della sua bellissima nipotina Laura, la figlia della sorella Teresa.

“È nata lo stesso giorno di mio nonno, forse l’ha mandata lui. La amo alla follia, la porto sempre nella foresta a raccogliere funghi”.

Ivana non sa di essere tra i preferiti del pubblico ed ha concluso esprimendo tutta la sua gioia per esser rimasta nella casa per tutto questo tempo. Con molta probabilità non sarà lei ad abbandonare la casa.


Tags :