Giuseppe Lama commenta Aida Yespica: “Ha sbagliato, ma mi manca da morire”

Giuseppe Lama commenta Aida Yespica: “Ha sbagliato, ma mi manca da morire” – Giuseppe Lama è profondamente deluso da Aida Yespica, ma allo stesso tempo gli manca da morire. “In 4 mesi siamo riusciti a creare un rapporto che si crea durante gli anni. Jeremias? Parla di rispetto e regole ma è il primo che non conosce il valore di queste parole”.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Giuseppe Lama commenta Aida Yespica: “Ha sbagliato, ma mi manca da morire”

Quel bacio tra Aida e Jeremias, durante Halloween, ha suscitato non poche polemiche. Giuseppe Lama, il fidanzato di Aida, non lo aveva preso proprio bene e i due hanno attraversato la prima crisi. Dopo un mese di distanza da quanto accaduto, Lama, intervistato dal settimanale “Chi”, parla ancora di quel bacio. La ferita per lui non si è ancora rimarginata del tutto. Ecco un piccolo estratto:

“Sono malinconico, ma reattivo. Devo essere onesto, devo accettare che la mia ragazza è scivolata durante una serata allegra. Chi di noi non sbaglia? Certo, io in questi mesi sono stato un monaco di clausura, non le ho mancato di rispetto. Ma dentro la casa tutto cambia. Per questo, quando ho capito che si stava “perdendo”, le ho fatto recapitare un biglietto, il nostro bracciale, il mio dolore. Doveva sbattere per capire l’errore.”

Il riferimento è chiaramente alla puntata del 6 Novembre. Puntata nella quale Giuseppe Lama, in un messaggio per la sua compagna ha scritto “mi hai mancato di rispetto”. Con molta probabilità quelle parole hanno cambiato l’atteggiamento di Aida nei confronti di Jeremias. Parlando della scena del bacio ecco cosa racconta:

“Avevo finito di lavorare. Stavo guardando la diretta e mi sono addormentato. Improvvisamente il mio cellulare scoppia: messaggi, telefonate, di tutto. Tutti avevano visto la scena della tenda. Accedo la tv e vedo il suo sguardo. Era brilla. Leggevo l’errore nei suoi occhi. Mi ha mancato di rispetto. La gente di riflesso mi ferma per strada e la figura del cornuto non la voglio fare.”

 


Tags :