Addobbi natalizi: ecco le tendenze 2017 per decorare l’albero

  • blog notizie - Addobbi natalizi: ecco le tendenze 2017 per decorare l’albero

Addobbi albero di Natale: ecco le nuove tendenze per le feste 2017.

 

Anche gli alberi di Natale cambiano, si evolvono, seguono i trend del momento: persino quelli che sembrano rimanere sempre uguali ogni anno si arricchiscono con qualcosa di diverso. E questo Natale 2017 cosa ci propone? Le tendenze di quest’anno vanno in una direzione di calore e tradizione, con materiali naturali e soggetti rassicuranti. Con qualche interessante novità.

Pelliccia finta mania: la tendenza 2017 anche sull’albero di Natale

 

Ormai è impossibile non imbattersi in oggetti di pelliccia finta: tappeti, coperte, cappotti e dettagli di scarpe e borse si ricoprono di morbidi materiali, perfetti per la stagione invernale e per decorare con stile la propria casa.

decorazioni natalizie 2017

credits: H&M

Anche sull’albero fa la sua comparsa la pelliccia: le palline decorative natalizie in pelo sintetico, inusuali e super trendy, sono una novità sempre più apprezzata. A patto, però, di scegliere colori tradizionali come il rosso e il bianco per non andare troppo “fuori tema”.

Tendenze addobbi albero di Natale 2017: il ritorno del vetro

 

Il vetro non è un materiale molto pratico quando si parla di addobbi natalizi, ma sicuramente fa parte della tradizione: le fragili palline di vetro anni Sessanta sono ancora conservate amate dai collezionisti, e in un certo senso stanno avendo una nuova vita.

credits: Zara Home

credits: Zara Home

Le decorazioni in vetro sono un vero trend del Natale 2017, e il loro tocco di innovazione in più sta negli accostamenti più moderni: troviamo palline in vetro trasparente con glitter all’interno, ma anche piccole bottigliette con tappi di sughero e porporina da appendere ai rami dell’albero. Non mancano, sull’albero di Natale, nemmeno le cupole di vetro, vero trend dell’arredamento di questo 2017: in versione mini, con piccoli oggetti come funghi e animaletti, sono una deliziosa decorazione da appendere.

 

credits: Maison du Monde

credits: Maison du Monde

 

decorazioni natalizie 2017

credits: Zara Home

Legno grezzo: addobbi natalizi di tendenza con un tocco rétro

 

Un altro materiale riscoperto è il legno grezzo, non laccato o decorato: lontano dall’effetto decapato molto di moda alcuni anni fa, il legno torna a essere “nudo” e a comporre decorazioni natalizie estremamente semplici, anche nei soggetti: alberelli stilizzati e animali sono i più diffusi, e sono perfetti per riempire l’albero di Natale senza sovraccaricarlo di colori diversi.

decorazioni natalizie 2017

credits: Zara Home

credits: H&M Home

credits: H&M Home

Il soggetto più in voga tra gli addobbi natalizi 2017: gli animali

 

Animali in ottone, in legno, in resina, morbidi al tatto o stilizzati: ce n’è per tutti i gusti. Gli animali sono un soggetto sempre più diffuso per le decorazioni natalizie, e non si tratta sempre delle solite renne. Scoiattoli, orsacchiotti e volpi fanno la loro comparsa tra i rami degli alberi di Natale, ma anche su cuscini, piatti e statuette. Danno un tocco di calore in più e fanno felici i più piccoli.

decorazioni natalizie 2017

credits: Maison du Monde

decorazioni natalizie 2017

credits: H&M Home

Scritte decorative: da provare anche sugli alberi di Natale

Abbiamo visto negli ultimi anni un vero boom delle scritte decorative: che siano adesive, in legno o in metallo, si trovano praticamente in qualsiasi negozio di accessori e arredo per la casa. Ultimamente le abbiamo viste anche tra i rami degli alberi di Natale: rigorosamente in legno per i più tradizionalisti, in metallo dorato per i più trendy. Se risultano troppo pesanti possono essere appoggiate alla base dell’albero o sul caminetto. In alternativa, si possono “tradizionalmente” appendere al muro.

credits: Maison Du Monde

credits: Maison Du Monde

credits: Zara Home

credits: Zara Home

Se il vostro albero è già pronto e vi mancano le idee regalo per Natale 2017, date un’occhiata ai nostri consigli per lui  e per lei!


Tags :