Bimbi abbandonati in auto: nel loro sangue tracce di cocoaina

  • blog notizie - Bimbi abbandonati in auto: nel loro sangue tracce di cocoaina Bimbi abbandonati in auto

Bimbi abbandonati in auto, è accaduto la settimana scorsa a Borgo San Giacomo provincia di Brescia. I bimbi, rispettivamente di tre anni e di otto mesi, sono stati lasciati in macchina dal padre che si è recato a giocare alle slot machine.

Dai primi controlli medici sui piccoli è emerso che nel sangue della bambina più grande sono state riscontrate tracce di cocaina.

Bimbi abbandonati in auto: la più grande trovata positiva alla cocaina

I medici infatti insospettiti dallo stato di nervosimo della bambina hanno deciso di sottoporla al test per le droghe. I bambini sono stati portati in ospedale dai carabinieri della stazione di Orzinuovi, dopo averli recuperati dall’auto.

A chiamare le autorità è stato un passante che aveva sentito il pianto dei due bambini. Anche i valori del più piccolo sono risultati anomali, i sanitari hanno iniziato ulteriori accertamenti.

Bimbi abbandonati in auto: una storia di degrado

È stata effettuata una perquisizione a casa dell’uomo, un rumeno di 44 anni. È emerso un quadro di profondo degrado, all’interno dell’abitazione in provincia di Cremona. Si indaga adesso sulle modalità con cui la bimba è entrata a in contatto con la droga.

La bambina sarebbe entrata in contatto con la cocaina aspirandola in giro per casa o avrebbe potuta assumerla dal seno della madre. La mamma dei bambini, anche lei rumena, ha 23 anni. Mentre i figli erano soli in macchina era a prostituirsi lungo la provinciale.

La ragazza ha chiesto di poterli incontrare e il tribunale ha accolto la richiesta. La madre e i bambini verranno trasferiti in una nuova comunità dai servizi sociali.

L’uomo è stato denunciato per non aver voluto fornire alle autorità i documenti di riconoscimento e per abbandono di minore. I bambini sono stati affidati ad una comunità protetta. La procura ha avviato tutte le procedure di adottabilità.


Tags :