Nadia Toffa dopo il malore: “Ho preso una bella botta, ma tengo duro”

Nadia Toffa dopo il malore: “Ho preso una bella botta, ma tengo duro” – Le Iene hanno reso pubblico sui social quali sono state le prime parole di Nadia Toffa dopo il malore che l’ha colpita.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Nadia Toffa dopo il malore: “Ho preso una bella botta, ma tengo duro”

Nadia Toffa, inviata delle Iene, ormai fuori pericolo, ha fatto arrivare tramite social le sue prime parole dopo quanto accaduto.

“Volevo ringraziare tutti quelli che mi sono stati vicino. Ho preso una bella botta, ma tengo duro. Adesso parlo con i medici e cerchiamo di risolvere questa scocciatura. Stasera le Iene me le guardo da questo lettino, e vediamo che combinano senza di me. Torno presto”.

Il messaggio è stato accompagnato da una foto in cui la Iena, 38 anni, originaria di Brescia, fa con le dita il segno della vittoria. Ottime notizie per tutti i fan e gli amici della conduttrice che nelle ultime ore sono state in apprensione per le sue condizioni di salute. Quest’ultime sembrano migliorare pian piano. Per adesso rimane ricoverata al reparto di animazione dell’ospedale San Raffaele di Milano, ma per fortuna, Nadia, non è più in pericolo di vita.

La giornalista delle Iene era stata ricoverata d’urgenza nella giornata di ieri 2 Dicembre all’ospedale Cattinara di Trieste. Si trovava lì per motivi di lavoro, precisamente nella Hall dell’albergo Victoria situato in Via Oriani. Alle 13.45 il malore. Immediati i soccorsi e subito, quando lo staff medico ha comunicato le sue condizioni, si è pensato al peggio. Le sue condizioni erano state definite gravi in merito ad una “Patologia Cerebrale”. Nella notte è stata poi trasferita in elisoccorso a Milano al San Raffaele. Gli accertamenti hanno fortunatamente confermato che Nadia non era in pericolo di vita. Per adesso rimane in rianimazione ma è vigile e cosciente. Moltissimi i messaggi arrivati per lei con l’augurio di ritornare più forte di prima.


Tags :