Ignazio Moser e l’armadio: “Mi dispiace per Cecilia, ne esce sempre peggio la ragazza”

Ignazio Moser e l’armadio: “Mi dispiace per Cecilia, ne esce sempre peggio la ragazza” – Ignazio Moser è tornato a parlare della scena dell’armadio. Si tratta di quel momento che ha decretato la “crocefissione” di Cecilia Rodriguez da parte dell’opinione pubblica. Nei confronti di Francesco Monte tanta solidarietà, per Cecilia e Ignazio moltissimi insulti per “qualcosa” che non sarebbe mai accaduto. Ecco le parole del ciclista Moser.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Ignazio Moser e l’armadio: “Mi dispiace per Cecilia, ne esce sempre peggio la ragazza”

Uscito una settimana prima della finalissima, Ignazio Moser, ha parlato ancora della scena dell’armadio con Cecilia Rodriguez. In una lunga intervista rilasciata al settimanale Nuovo, il figlio del noto ciclista, ha parlato anche della prima notte con Cecilia fuori dalla casa.

“Abbiamo parlato tutta la notte di cose che nella Casa non potevamo dirci. È stato bello potersi vivere senza telecamere. Una liberazione”.

La famosa scena dell’armadio è finita su tutti i giornali ed è stata trasmessa più volte durante le ultime puntate del GFvip. Ecco cosa ha rivelato Ignazio Moser:

“È stata una montatura. Si è cercato di pensare male ma ci siamo dati solo un bacio. Hanno montato un video in cui hanno inserito i rumori, ma non c’è stato nulla. Mi spiace per lei: purtroppo ne esce sempre peggio la ragazza”.

Ignazio Moser e l’armadio – Nessun senso di colpa su Francesco Monte

Ignazio Moser, dispiaciuto per la tempesta di commenti negativi nella quale Cecilia è finita, contrariamente, si dice sereno nei confronti di Francesco Monte. Non prova nessun senso di colpa e non ha paura di condividere i suoi sentimenti con Cecilia:

“È nato un sentimento molto forte tra noi, era quasi impossibile reprimerlo. Mi rendo conto che non sia stato molto carino, ma è successo e non mi devo giustificare”.

 


Tags :