Malesia, modella ritrovata morta completamente nuda, aveva 18 anni

Malesia, modella ritrovata morta completamente nuda – Il suo nome era Ivana Smit, 18 anni. Secondo la ricostruzione sarebbe precipitata dal balcone di un albergo a Kuala Lumpur. La polizia pensa si tratti di un semplice incidente, la famiglia invece è convinta che le cose siano andate diversamente. La giovane aveva infatti dei lividi sul collo e quella sera qualcuno avrebbe dichiarato di aver sentito delle urla provenire dalla sua stanza.

SFOGLIA LA GALLERY PER VEDERE LE FOTO

Malesia, modella ritrovata morta completamente nuda, aveva 18 anni

Ivana Smith, modella 18enne, è stata trovata senza vita e completamente nuda. La giovane sarebbe precipitata dal 20esimo piano di un albergo nel quartiere Jalan Dang Wnagi di Kuala Lumpur, in Malesia. Il suo corpo era finito su un balcone al sesto piano dello stesso albergo.

La polizia sembra insistere sul fatto che non vi siano degli “elementi sospetti” in questa morte. La sua famiglia invece, devastata dal dolore, pretende un’indagine. In particolare, il padre della modella, avrebbe sottolineato la presenza di alcuni lividi sul collo della figlia. Dettagli che farebbero pensare ad uno strangolamento. Il padre afferma che la figlia gli avrebbe inviato un messaggio ed un selfie alle 7.25 del mattino prima di esser ritrovata senza vita 7 ore dopo.

“Mi hanno detto che sarebbe caduta dal balcone intorno alle 10 del mattino. Come è possibile? È strano che non sia stata trovato solo alle 15:00”. E ancora aggiunge il padre: “È alta 1,81 metri,  il parapetto è di 1,20 metri. Solo quando ti pieghi volontariamente, cadi giù. Ivana non è caduta accidentalmente”.

Il padre, Marcel, sostiene che la polizia voglia chiudere il caso in fretta e che la figlia sia stata uccisa. Anche gli amici di lei non riescono a credere alla teoria del suicidio. Un suo amico, al quotidiano fiammingo Het Nieuwsblad, ha dichiarato: “Era una ragazza che sapeva quello che voleva. Non ha mai manifestato l’intenzione di uccidersi, amava troppo la vita ed era una ragazza responsabile”.

Ivana Smith, chi è la modella ritrovata morta

Ivana Smith aveva sfilato per importantissimi marchi di moda come Chanel. La sera prima della sua morta era stata ad una festa nel quartiere di Bangsar insieme a due suoi amici, una coppia.

“Una volta nell’hotel, la coppia si è trasferita nella stanza da letto, mentre Ivana si è messa a dormire nel corridoio”. Questo si legge nel rapporto steso dal commissario di polizia Shaharuddin Abdullah. Il portavoce del Ministero degli Esteri olandese ha confermato che questo caso sarà trasmesso all’Intepol, come richiesto dalla famiglia della vittima. Ma non è ancora chiaro se la polizia internazionale riuscirà ad indagare sulla vicenda.


Tags :