Esplode impianto gas in Austria, almeno un morto e molti feriti

  • blog notizie - Esplode impianto gas in Austria, almeno un morto e molti feriti Esplode impianto gas

Esplode impianto gas. E’ successo in Austria nel maggiore hub di gas dell’Austria, vicino a Vienna. Secondo il quotidiano austriaco Kronen-Zeitung ci sarebbe una vittima e almeno “60 feriti”. L’esplosione è avvenuta alle 08:45 ed è stata seguita da un incendio. La polizia ha fatto sapere che la situazione è sotto controllo.

Esplode impianto gas: è uno dei più grandi dell’Austria

L’hub di Baumgarten, nella regione orientale del Paese, è nevralgico per la distribuzione del gas proveniente da Russia e Norvegia in Austria. Con una capacità di 40 miliardi di metri cubi, l’infrastruttura inaugurata nel 1959 è uno dei principali hug gasieri in Europa centrale e serve anche il Nord Italia.

Situato vicino al confine con la Slovacchia, è uno dei più importanti d’Europa. Le cause dell’incidente non sono chiare.   Su Twitter circolano già immagini del rogo seguito all’esplosione.

Le autorità hanno isolato l’area di quello che è il maggiore terminal di stoccaggio di gas importato dell’Austria.

Nelle fotografie pubblicate online dalla Croce Rossa si vede un’alta colonna di fumo. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale di emergenza.

Le parole del ministro Calenda

“Oggi c’è stato un incidente serio in Austria. Questo vuol dire che abbiamo un problema serio di forniture, con una grande concentrazione dalla Russia. Il Tap serve a questo, se avessimo il Tap non dovremmo dichiarare, come faremo oggi, lo stato di emergenza”. Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, in occasione della presentazione del libro di Matteo Richetti e Paolo Agnelli.


Tags :