Bayern, Hoeness snobba Neymar: “Non mi sembra così bravo”

  • blog notizie - Bayern, Hoeness snobba Neymar: “Non mi sembra così bravo”

Dichiarazioni a cui probabilmente non crede neanche lui stesso. Il presidente del Bayern Monaco, Ulrich Hoeness, snobba il campione brasiliano del Psg, Neymar. “A me non sembra così forte”, ha detto durante la festa di Natale in un fan club dei campioni di Germania.

Le parole di Hoeness

Tra Bayern e Neymar ci sono stati alcuni precedenti. I bavaresi, in passato, avevano cercato di accaparrarsi le prestazioni del brasiliano quando aveva 17 anni, ma il Santos chiese 24 milioni. Nel 2013, i campioni di Germania ci riprovarono su consiglio di Pep Guardiola: “Ci accorgemmo subito che la trattativa era complicata. Non per il costo del suo cartellino, ma per le varie commissioni che in molti chiedevano. Non facciamo cose così, basta”. Il Bayern, così, prese Gotze. Il presidente del club bavarese non ha mai dimenticato e riguardo al suo acquisto per 222 milioni di euro, dice: “A me non sembra così bravo”.

Il calciomercato dei tedeschi segue direttive ben precise. Poco tempo fa il numero uno del club disse: “Non spenderemo 100 milioni per un Marco Verratti o 20 all’anno di ingaggio per un Alexis Sanchez”. Ciò non significa non spendere, infatti, rivela: “Abbiamo intenzione di fare acquisti anche da 70 milioni di euro”.

Precedenti tra Bayern e Neymar

Chissà che le affermazioni sul giocatore del Barcellona non siano dovute a una stizza nei suoi confronti dopo la trattativa non andata a buon fine ed il match tra Psg e Bayern dello scorso 27 settembre, in cui i francesi ha battuto i bavaresi con un netto 3-0. In quella partita, Neymar servì a Dani Alves la palla dell’1-0 e mise a segno il gol del 3-0. “‘O Ney” ha messo a segno quattro gol in tre scontri diretti contro il Bayern. Non sarà “così bravo”, però sembra che sia uno quantomeno bravino.


Tags :