Treno deraglia e finisce sull’autostrada a Seattle: vittime e feriti

  • blog notizie - Treno deraglia e finisce sull’autostrada a Seattle: vittime e feriti treno deraglia

Treno deraglia a Seattle negli Usa. Il convoglio si è schiantato nell’autostrada sottostante il ponte che stava attraversnado, investendo i veicoli in transito. Sono almeno 3 i morti e 77 i feriti. L’incidente risale alle 7,30 di ieri mattina (le 16,30 in Italia): il treno passeggeri stava viaggiando da Portland, in Oregon, a Seattle ed è deragliato a sud di Tacoma.

Tredici vagoni sono deragliati sulla «interstate» I-5, una delle arterie principali nello Stato nord-occidentale investendo cinque auto in trandito. In base al programma di Amtrak, il treno doveva partire da Seattle alle 6 di mattina (le 15 in Italia) e arrivare a Portland, in Oregon, alle 9.20 (le 18.20 in Italia).

Si trattava del viaggio inaugurale del treno 501 tra Seattle (Washington) e Portland (Oregon), attraverso un nuovo tratto voluto per velocizzare il viaggio di una decina di minuti. Il tratto si chiama Point Defiance Bypass, costato 181 milioni di dollari. A bordo del treno, che ha una capienza di 250 passeggeri, erano presenti 78 passeggeri e cinque membri del personale di bordo, fa sapere Amtrak. Nel punto in cui il treno è deragliato, la velocità prevista era di 79 miglia orarie.

Treno deraglia a Seattle: ancora da accertare le cause dell’incidente

Non sono ancora chiare le cause dell’accaduto ma le autorità locali non stanno al momento considerando alcun legame fra il treno deragliato nello Stato di Washington in Usa e il terrorismo.

Un errore umano, un problema meccanico o di tenuta delle rotaie: sono le ipotesi per ora al vaglio, mentre sul posto si è recata una squadra di esperti inviata dalla National Transportation Safety Board per l’apertura dell’inchiesta.

Alcuni media locali hanno sottolineato inoltre che le porte di emergenza del treno non hanno funzionato correttamente, costringendo i passeggeri ad uscire dal convoglio rompendo a calci i finestrini. Il tratto della linea ferroviaria nello Stato di Washington dove è deragliato in mattina un treno  Amtrak era stato da poco sottoposto ad un progetto di ammodernamento del valore di 181 milioni di dollari, per consentire di aumentare la velocità dei treni.

La portavoce della società che gestisce la rete ferroviaria locale, Kimberly Reason, ha affermato che erano state effettuate ampie verifiche e approfonditi test prima dell’inaugurazione del nuovo servizio oggi. Dalla Casa Bianca Trump non ha perso tempo e ha insistito sul suo preannunciato piano di ammodernamento delle infrastrutture.

 


Tags :