Ocean’s 8, il nuovo reboot tutto al femminile che conquista il pubblico

Ocean’s 8. Danny Ocean non c’è più, a farlo capire un’immagine nel trailer che riprende quella che dovrebbe essere la sua tomba. Ma a mantenere il nome della famiglia scopriamo una sorella mai vista prima: Debbie, interpretata da Sandra Bullock. Questa per tenere alta la fama della famiglia e per fare un sacco di soldi decide di rubare una collana dal Met Ball per poter incastrare lo spietato proprietario di una galleria d’arte.

Ocean’s 8

Per il colpo, Debbie mette assieme una banda tutta al femminile. Ladre e truffatrici interpretate da Cate Blanchett, Anne Hathaway, Mindy Kaling, Sarah Paulson, Awkwafina, Rihanna e Helena Bonam Carter. Questa impostazione ha permesso al film di riempirsi di numerosi cameo, con Kim Kardashian, Zayn Malik, Serena Williams e l’editrice di Vogue, Anna Wintour, che hanno fatto apparizioni. Damian Lewis interpreta il cattivo del film, mentre Matt Damon riprende il ruolo di borseggiatore Linus Caldwell.

Il mondo al femminile sta diventado sempre più richiesto

Ocean’s 8 arriva in un momento in cui i reboot di film “di genere” capovolti diventano comuni in un settore che cerca di soddisfare un crescente appetito per una richiesta più incentrata sulle donne. L’anno scorso è stato rilasciato un riavvio di Ghostbusters tutto al femminile con Kristen Wiig e Melissa McCarthy , mentre i remake di Splash, Dirty Rotten Scoundrels e The Rocketeer sono attualmente in produzione.

Ocean’s 8 viene distribuito nei cinema statunitensi l’8 giugno 2018.


Tags :