Video Nainggolan, capodanno tra alcol e bestemmie: le scuse ai tifosi

  • blog notizie - Video Nainggolan, capodanno tra alcol e bestemmie: le scuse ai tifosi

Nainggolan chiede scusa per il video di capodanno. Il 2018 in casa romanista si è aperto tra le polemiche. Il centrocampista giallorosso ha fatto una diretta Instagram mentre era ubriaco, tra bestemmie e sigarette. Nel video, il “Ninja” fuma, beve e gioca a paddle con i suoi amici, mentre ammette: “Sono ubriaco fracico“. La cosa non è stata vista di buon occhio dai tifosi e nemmeno a Trigoria, tanto da portare il numero 4 capitolino a scusarsi.

Le scuse di Nainggolan

Il giorno dopo, Nainggolan si è inizialmente scagliato contro i giornalisti che avevano riportato la notizia (prima in tendenza su Twitter): “Anche a Capodanno pensate a fare le notizie… auguro un buon anno a tutti tranne a quelli… fatevi una vita”. Poi, dopo un duro confronto con la dirigenza, è tornato sui suoi passi: “Sono dispiaciuto per quanto accaduto. Lo sapete, mi piace stare bene con gli amici e amo festeggiare il Capodanno, ma la notte scorsa sono andato oltre: la vedevo come una serata particolare, dove si può anche esagerare un po’… certo non intendevo dare un esempio negativo. Per questo ritengo di dover chiedere scusa per le mie parole e il mio comportamento. Sempre forza Roma”.

Multa da parte della società

Tutto ciò non gli eviterà una multa da pare della società, probabilmente salata. La cifra della multa non sarà resa pubblica, come da regolamento societario dell’As Roma. Parecchi i commenti di disapprovazione sul web, uno dei quali riassume il pensiero più diffuso tra i fan: “Ha scelto di restare alla Roma perché altrove non gli avrebbero perdonato comportamenti del genere”. Altri invece, chiedono di giudicare solamente le prestazioni in campo. Resteremo a vedere la decisione della Roma a riguardo, sicuramente scontenta dal comportamente fuori  dal campo di Nainggolan.


Tags :