Roma, Nainggolan ad un passo dal trasferimento al Guangzhou

  • blog notizie - Roma, Nainggolan ad un passo dal trasferimento al Guangzhou

Il Guangzhou Evergrande, squadra allenata da Fabio Cannavaro, fa sul serio. Sembrava la classica bufala del lunedì mattina ma l’interesse per il forte centrocampista della Roma, Radja Nainggolan, è reale. L’offerta del club cinese si attesta intorno ai 50 milioni di euro e l’allenatore ex campione del mondo ha già ricevuto un assenso di massima dal giocatore belga. L’unico scoglio da superare è la luxury tax, introdotta in estate dalle autorità locali cinesi.

La trattativa per Nainggolan

L’incontro tra le parti è avvenuto venerdì scorso a Trigoria. L’accordo sarebbe stato raggiunto sulla base di 50 milioni di euro. Questi soldi verrebbero versati nelle casse giallorosse e 12 milioni nelle tasche di Nainggolan. La Roma farebbe un’importante plusvalenza, considerando l’età del calciatore (a maggio compie 30 anni), e potrebbe reinvestire già a gennaio una buona parte della somma.

Lo stop

La trattativa però ha avuto una brusca frenata dovuta alla luxury tax, che di fatto raddoppia per i club cinesi il costo di qualsiasi affare sopra i 6 milioni di euro. In pratica: se il Guangzhou pagasse 50 milioni al club capitolino, ne dovrebbe altri 44 (ovvero i 50 meno i 6 milioni di franchigia) alla Federcalcio cinese. Questi soldi andrebbero a finire in un fondo che aiuta i vivai dei club cinesi.

La soluzione

Per aggirare l’ostacolo si starebbe pensando ad un affare in prestito con obbligo di riscatto. Soluzione che soddisferebbe le parti: da un lato il club allenato da Cannavaro si troverebbe in rosa uno dei centrocampisti più forti del panorama mondiale, che potrebbe giocare la Champions League asiatica date le sue origine indonesiane; dall’altro la Roma, che deve cedere un big per poter operare sul mercato, farebbe una buona plusvalenza e si liberebbe di un giocatore che ultimamente ha creato qualche problema di troppo fuori dal campo.

I tifosi

Preoccupazione alta anche per i tifosi, che perderebbero uno dei beniamini dell’Olimpico. La partenza di Nainggolan provocherebbe una grande mancanza a centrocampo. Giocatori già in rosa come Pellegrini e Gonalons farebbero fatica a riempirla. Dal mercato invernale, poi, è difficile che arrivi un top player in grado di sostituire il centrocampista belga. Questo agita ulteriormente l’ambiente giallorosso. Ai tifosi, prima dei soldi, delle plusvalenze e degli ingaggi, interessano i risultati.


Tags :